Cloruro di ammonio

Cloruro di ammonio

Il cloruro di ammonio ha formula NH4Cl e si presenta come un solido cristallino bianco, igroscopico solubile in acqua, idrazina e soluzioni ammoniacali ma scarsamente solubile in acetone, acetato di etile e etere etilico.

Sublima a 34O °C e si decompone per dare ammoniaca e cloruro di idrogeno.

In natura viene rinvenuto in prossimità delle regioni vulcaniche vicino a sfiati che emanano vapori.

pH di una soluzione di cloruro di ammonio

In soluzione il cloruro di ammonio si solubilizza in ione ammonio e ione cloruro. Mentre lo ione cloruro, base coniugata dell’acido cloridrico non idrolizza in quanto esso è un acido forte, lo ione ammonio, acido coniugato della base debole ammoniaca idrolizza secondo l’equilibrio:

NH4+ + H2O ⇄ NH3 + H3O+

Regolato dalla costante di equilibrio Ka = Kw/Kb essendo Kw la costante di dissociazione dell’acqua e Kb la costante basica dell’ammoniaca.

Una soluzione di cloruro di ammonio ha quindi un valore di pH minore di 7

Sintesi

Il cloruro di ammonio può essere preparato:

  • facendo reagire acido cloridrico diluito e ammoniaca secondo la reazione:

NH3 + HCl → NH4Cl

I reagenti vengono mescolati e la soluzione viene fatta evaporare fino a che inizia a cristallizzare il cloruro di ammonio. La soluzione viene poi lasciata raffreddare e messa in stufa o essiccatore.

NH3 + CO2 + NaCl + H2O → NH4Cl + NaHCO3

Reazioni

Il cloruro di ammonio reagisce con:

NH4Cl + NaOH → NH3 + NaCl + H2O

2 NH4Cl + Na2CO3 → 2 NaCl + CO2 + H2O + 2 NH3

NH4Cl + AgNO3 → AgCl + NH4NO3

  • gli idrossidi per dare ammoniaca. Ad esempio l’idrossido di bario reagisce con il cloruro di ammonio per dare cloruro di bario e ammoniaca secondo la reazione:

2 NH4Cl + Ba(OH)2 → BaCl2 + 2 NH3 + 2 H2O

2 NH4Cl + ZnO → [Zn(NH3)2Cl2]

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On