Blog

Cianato di ammonio-chimicamo

Cianato di ammonio

  |   Chimica, Chimica Generale

Il cianato di ammonio è un solido cristallino bianco avente formula NH4OCN costituito da due ioni poliatomici ovvero lo ione ammonio NH4+ e lo ione cianato. La struttura di quest’ultimo è stata verificata ai raggi X ed è stato determinato che la struttura dell’anione è O=C=N.

Il cianato di ammonio costituisce, in talune reazioni, un intermedio poco stabile come nel caso della reazione tra acido cianico H-O-C≡N e NH3 nota come sintesi di Wöhler da cui si ottiene l’urea.

Sintesi

Il cianato di ammonio può essere ottenuto dalla reazione tra cianato di argento e cloruro di ammonio con formazione del cloruro di argento che precipita:

AgOCN + NH4Cl → AgCl + NH4OCN

Reazioni

Alla temperatura di 60°C  dà luogo alla formazione dell’urea:

NH4OCN → (NH2)2CO

In soluzione  si dissocia nei suoi ioni:

NH4OCN → NH4+ + OCN

Il cianato di ammonio è un sale derivante da base debole e pertanto sia lo ione ammonio, acido coniugato dell’ammoniaca, che lo ione cianato base coniugata dell’acido cianico idrolizzano:

NH4+ + H2O ⇄ NH3 + H3O+

OCN+ H2O ⇄ HCNO + OH

Poiché il valore di Ka dell’acido cianico è dell’ordine di 10-4 mentre il valore di Kb di NH3 è dell’ordine di 10-5 la soluzione risulterà debolmente acida.

Il cianato di ammonio reagisce con:

NH4OCN + HCl → NH4Cl + HCNO

NH4OCN + 2 NaOH → Na2CO3 + 2 NH3

NH4OCN + 3 NaClO → N2 + CO2 + 3 NaCl + 2 H2O

  •  nitrato di argento per dare nitrato di ammonio e cianato di argento che precipita:

NH4OCN + AgNO3 → AgOCN + NH4NO3

 

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org

Condividi