Catalisi eterogenea nell’industria

I catalizzatori sono elementi o composti che accelerano la velocità di una reazione abbassandone l’energia di attivazione. I catalizzatori sono spesso specifici per una particolare reazione, specificità che è tipica degli enzimi che sono dei catalizzatori biologici.

La ricerca si rivolge alle caratteristiche dei catalizzatori in relazione alle loro funzioni nel corso delle reazioni chimiche. Quando si riesce a trovare il catalizzatore adatto si possono spesso variare le condizioni di temperatura e/o di pressione alle quali veniva condotta la reazione in assenza di catalizzatore. Se il catalizzatore si trova nella stessa fase dei reagenti si ha una catalisi omogenea, mentre si ha una catalisi eterogenea se il catalizzatore si trova in una fase diversa rispetto ai reagenti.

Gli esempi più comuni di catalisi eterogenea, a livello industriale, riguarda le reazioni dei gas per le quali vengono utilizzati, quali catalizzatori dei solidi come metalli, ossidi metallici e zeoliti. Esempi di processi industriali di catalisi eterogenea sono riportati in tabella:

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On