Cadmio

Il cadmio è un metallo del blocco d appartenente al Gruppo 12 e al 5° Periodo avente configurazione elettronica [Kr] 4d105s2.

Nell’ambito dei suoi studi sulla calamina, minerale contenente un miscuglio di carbonati e silicati, il chimico tedesco Friedrich Strohmeyer nel 1817 notò che alcuni campioni di calamina, a caldo, avevano un colore giallo diversamente da altri e dedusse che dovevano contenere un elemento sconosciuto.

In natura il cadmio viene rinvenuto in minerali contenenti zinco e pertanto viene ottenuto come sottoprodotto dell’industria dello zinco oltre che del piombo e rame.

Il cadmio è tenero, duttile e malleabile e si presenta di colore bianco-argenteo con riflessi azzurrognoli. Sebbene venga spesso incluso tra i metalli pesanti il cadmio presenta una densità, un peso atomico e un numero atomico paragonabili con quelli di altri metalli. La densità del cadmio è infatti pari a 8.64 g/cm3 mentre l’oro che non è considerato un metallo pesante ha una densità di 19.3 g/cm3.

Il cadmio presenta numero di ossidazione +2 salvo taluni casi in cui ha numero di ossidazione +1.

Il cadmio forma numerosi sali poco solubili tra cui l’arseniato di cadmio Cd3(AsO4)2 , il carbonato CdCO3, l’idrossido Cd(OH)2, il solfuro CdS, il fosfato Cd3(PO4)2.

Il cadmio brucia in presenza di aria per dare l’ossido di cadmio secondo la reazione:

2 Cd(s) + O2(g) → 2 CdO(s)

A 700 °C il cadmio reagisce con l’arsenico in fase gassosa per dare il solfuro di arsenico:

3 Cd(s) + 2 As(g) →  Cd3As2(s)

Reazioni con gli alogeni:

Il cadmio reagisce con il fluoro per dare un solido bianco di fluoruro di cadmio:

Cd(s) + F2(g) → CdF2(s)

mentre reagisce con il cloro presente in soluzione per dare lo ione cadmio:

Cd(s) + Cl2(g) → Cd2+(aq) + 2 Cl(aq)
Il cadmio reagisce con il bromo presente in soluzione per dare lo ione cadmio:

Cd(s) + Br2(g) → Cd2+(aq) + 2 Br(aq)

mentre reagisce a caldo con il bromo gassoso per dare un solido giallo di bromuro di cadmio:

Cd(s) + Br2(g) → CdBr2(s)

Il cadmio reagisce con lo iodio presente in soluzione per dare lo ione cadmio:

Cd(s) + I2(aq) → Cd2+(aq) + 2 I(aq)

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On