Blog

Anatasio

  |   Chimica, Chimica Generale

L’ anatasio o ottaedrite è una forma relativamente rara di biossido di titanio polimorfo con il rutilo e la brookite.

La differenza tra anatasio rutilo e brookite è che l’anatasio ha una cella unitaria tetragonale con quattro unità di TiO2 e il rutilo ha una cella unitaria tetragonale con due unità di TiO2, mentre la brookite ha una cella unitaria ortorombica con otto unità di TiO2.

Il mineralogista, cristallografo e religioso francese  René Just Haüy nel 1801 diede questo nome al minerale dal greco ανάτασις . Questo termine significa estensione in allusione alla sua struttura cristallografica dell’anatasio in cui l’asse verticale dei cristalli è più lungo rispetto al rutilo.

Si possono distinguere due tipi di anatasio:

  • cristalli costituiti da doppie piramidi acute con un colore da blu indaco a nero e lucentezza d’acciaio
  • cristalli di dimensioni microscopiche che hanno numerose facce piramidali sviluppate il cui colore va dal giallo miele al marrone. Tali cristalli assomigliano molto allo xenotime nell’aspetto e per molto tempo si è supposto che appartenessero a questa specie

Diffusione

L’anatasio è un minerale secondario, derivato da altri minerali contenenti titanio. È  distribuito nelle rocce sedimentarie, come arenarie, argille e ardesie e nelle rocce ignee e metamorfiche. È spesso associato al quarzo, all’adularia e meno spesso alla titanite o al rutilo.

L’anatasio è relativamente comune e diffuso e può essere trovato in Svizzera, Francia, Norvegia, Russia, Inghilterra, Galles, Brasile, Pakistan e Canada. È presente in numerose vene alpine delle Alpi svizzere, francesi, italiane e austriache.

Negli Stai Uniti si trova in North Carolina, Virginia, Massachusetts e California.

Proprietà

Può contenere impurità di ferro, stagno, vanadio e niobio.

Si  presenta comunemente nero, ma può presentarsi da rossastro a marrone giallastro, blu scuro, incolore o bianco.

Raramente è rosso, verde o grigio e occasionalmente mostra macchie più chiare e più scure. Ha una durezza, nella scala di Mohs da 5.5 a 6.0 e un peso specifico da 3.8 a 4

Usi

L’anatasio, insieme al rutilo, è il minerale più comunemente usata di biossido di titanio per ottenere pigmenti bianchi da utilizzare in vernici, plastica, carta, inchiostri, medicine, dentifrici.