Blog

acido esafluorosilicico - chimicamo

Acido esafluorosilicico

  |   Chimica, Chimica Generale

L’acido esafluorosilicico è un composto inorganico ha formula H2SiF6 che si presenta come un liquido incolore che emette fumi dall’odore pungente

Sintesi

L’acido esafluorosilicico può essere preparato in una reazione a due stadi:

nel primo stadio vengono fatti reagire biossido di silicio e acido fluoridrico con ottenimento di tetrafluoruro di silicio

SiO2 + 4 HF→ SiF4+ 2 H2O

Dalla reazione tra tetrafluoruro di silicio e acqua si ottiene l’acido esafluorosilicico

3 SiF4+ 2 H2O → 2 H2SiF6 + SiO2

Reazioni

L’acido esafluorosilicico reagisce:

  • in acqua per dare acido fluoridrico e acido ortosilicico

H2SiF6 + 4 H2O → 6 HF+ Si(OH)4

H2SiF6 + 2 NaCl → Na2SiF6 + 2 HCl

H2SiF6 + 2 NaOH → Na2SiF6 + 2 NaCl

H2SiF6 + 2 CN → SiF62- + 2 HCN

Si decompone in presenza di acido solforico concentrato per dare tetrafluoruro di silicio e fluoruro di idrogeno

H2SiF6 → SiF4 + 2 HF

Usi

L’acido esafluorosilicico in presenza di ossido di alluminio dà luogo alla formazione di biossido di silicio e fluoruro di alluminio che viene utilizzato per la produzione di alluminio per via elettrolitica.

L’acido esafluorosilicico è utilizzato nella fluorurazione delle acque

È inoltre utilizzato insieme all’acido ossalico nei prodotti per la pulizia della ruggine.

Il fluorosilicato di potassio è usato per la produzione della porcellana mentre quello di magnesio per il calcestruzzo.

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org

Condividi