Blog

Costante di equilibrio e ΔG- chimicamo

Costante di equilibrio e ΔG

  |   Chimica, Chimica Fisica, Termodinamica

La costante di equilibrio K non dà alcuna informazione relativamente alla velocità con cui avviene la reazione quindi è indipendente dalla cinetica di reazione.

Invece la costante di equilibrio è correlata alla termodinamica della reazione tramite l’energia libera di Gibbs secondo l’equazione:

ΔG = ΔG° + RT ln Q

La variazione di energia libera che è una delle principali funzioni di stato  è correlata a Q che è il quoziente di reazione.

Variazione dell’energia libera e equilibrio

Le condizioni per la spontaneità della reazione, a pressione e temperatura costanti, in termini di variazione dell’energia libera sono:

1) se ΔG < 0 la reazione decorre spontaneamente verso destra

2) se ΔG > 0 la reazione decorre spontaneamente verso sinistra

3) se ΔG = 0 la reazione è all’equilibrio e Q = K

Il valore di ΔG dipende da due valori e precisamente ΔG° e RT ln Q; per una reazione a una determinata temperatura il valore di ΔG° è determinato pertanto ΔG dipende dal secondo addendo e, nello specifico, dalla variazione di Q essendo R una costante e T è una temperatura fissata.

Si considerino questi due casi limite:

  1.  se il valore di ΔG° è molto negativo anche ΔG tenderà ad essere negativo quindi la reazione procede verso destra e, mano a mano che si formano i prodotti il valore di Q aumenta e conseguentemente il valore RT ln Q fino a quando esso annulla il valore di ΔG° quindi ΔG = 0 e la reazione è giunta all’equilibrio
  2.  se il valore di ΔG° è molto positivo anche ΔG tenderà ad essere positivo quindi la reazione procede verso destra e mano a mano che si formano i reagenti il valore di Q diminuisce e conseguentemente il valore RT ln Q fino a quando esso annulla il valore di ΔG° quindi ΔG = 0 e la reazione è giunta all’equilibrio

energia libera e equilibrio

All’equilibrio quindi quando ΔG = 0 la (1) diventa:

0 = ΔG° + RT ln K

Da cui ΔG° = – RT ln K

Da cui  K = e ΔG°/RT

Spontaneità di una reazione

Queste equazioni consentono di interpretare la reazione e la sua spontaneità in termini di ΔG°:

  • Se ΔG° < 0 allora K > 1

Ciò implica che la reazione è spontanea, procede verso destra e all’equilibrio i prodotti di reazione sono predominanti rispetto ai reagenti

  • Se ΔG° > 0 allora K < 1

Ciò implica che la reazione non è spontanea, procede verso sinistra e all’equilibrio i reagenti della reazione sono predominanti rispetto ai prodotti.

  • Quando ΔG° = 0 allora K = 1 e ciò implica che reagenti e prodotti sono ugualmente favoriti all’equilibrio

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org

Condividi