Blog

ciclo Otto-chimicamo

Ciclo Otto

  |   Chimica, Chimica Fisica, Termodinamica

Il ciclo Otto è un ciclo impiegato nei motori a combustione interna come il motore a benzina in cui avviene la conversione di energia chimica posseduta da una miscela aria-benzina in lavoro meccanico.

Dopo che è avvenuta l’aspirazione della miscela aria-benzina essa viene compressa (A→B) con conseguente aumento della pressione e della temperatura. Segue la fase di combustione (B→C) che comporta un ulteriore aumento di pressione e temperatura e il volume rimane costante. Avviene poi l’espansione (C→D) del gas nel cilindro ed infine lo scarico dei gas (D→A). Questo ciclo può essere rappresentato in un diagramma pressione-Volume:

ciclo otto

Fasi

Cambiamento di stato Fasi del ciclo Otto
A → B Fase di compressione. Compressione adiabatica della miscela aria-benzina nel cilindro
B → C Combustione della miscela aria-benzina compressa
C → D Espansione adiabatica dei gas nel cilindro
D → A Scarico dei gas esausti

Rendimento di un ciclo Otto ideale

Il rendimento di una macchina termica è data da:

η = lavoro effettuato/ calore assorbito

indicando con QH il calore assorbito e con QL il calore ceduto si ha:

 η = QH+ QL / QH  = 1 + (QL / QH)   (1)

Se si assume per convenzione che la variazione di calore è positiva se il calore fluisce all’interno del motore QL è negativo. La fase in cui il calore è assorbito durante la combustione si verifica quando si accende la scintilla a volume costante. Il calore assorbito può essere correlato alla variazione di temperatura dallo stato B allo stato C tramite la relazione:

QH = QBC = ΔU(BC) = ∫ CvdT = Cv(TC – TB)

Essendo TB e TC i limiti di integrazione.

Il calore rilasciato se il gas si comporta da gas perfetto con calore specifico costante è dato da:
QL = QDA = ΔU(DA) = Cv(TA – TD)

Sostituendo i valori ricavati nella (1) si ha:

η = 1 – TD – TA/ TC – TB

tale espressione può essere semplificata tenendo conto del fatto che i processi A → B e C → D sono isoentropici:

TDVAγ-1 = TCVBγ-1

TAVAγ-1 = TBVBγ-1

Da cui si ha:

(TD – TA) VAγ-1  = (TC – TB) VBγ-1

e raggruppando:

TD – TA / TC – TB  = (VB/VA)γ-1

Il rapporto VA/VB è detto rapporto di compressione ed è indicato con r. Pertanto in termini di rapporto di compressione il rendimento di un ciclo di Otto ideale è dato da:

ηOtto = 1 – 1/( VA/VB) γ-1 = 1 – 1/r γ-1

Rapporto di compressione

Il rendimento di un ciclo Otto ideale è rappresentato come una funzione del rapporto di compressione:

rapporto di compressione

Quando il rapporto di compressione r aumenta si ha un aumento anche di ηOtto. Tuttavia se r è molto alto allora la miscela aria-benzina dà luogo alla combustione anche in assenza della scintilla.

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org