Blog

pH di sali anfiprotici- chimicamo

pH di sali anfiprotici

  |   Chimica, Chimica Analitica

Il pH di sali anfiprotici ovvero di specie in grado sia di donare che di accettare un protone è di difficile ottenimento in quanto si tratta di un equilibrio simultaneo

Esempi di sali anfiprotici sono lo ione bicarbonato HCO3 che lo ione bisolfato HSO4. E’ ovvio che un sale anfiprotico, proprio in quanto può donare un protone deve contenere nella sua formula un idrogeno. Indichiamo con HA un generico sale anfiprotico.

Le reazioni di equilibrio a cui esso può andare incontro sono:

HA ⇄ H+ + A2-   in cui cedendo un protone agisce da acido

HA + H2O ⇄ A2- + OH  in cui acquistando un protone dall’acqua agisce da base.

Per determinare il pH si un sale anfiprotico, assumendo che l’autoionizzazione dell’acqua sia trascurabile le equazioni di cui ci si può servire sono:

Ka1 = [H+][HA]/ [H2A]   (1)

Ka2 = [H+][A2-]/ [HA]   (2)

Oltre che il bilancio di massa

CHA- = [H2A] + [HA] + [A2-]  (3)

Essendo CHA- la concentrazione del sale anfiprotico

La concentrazione dello ione H+ è data dalla reazione HA ⇄ H+ + A2-    in cui al contempo è prodotto A2- ma  parte di essa viene consumata dalla reazione HA + H+ ⇄ H2A

Pertanto si ha:

[H+] = [A2-] – [H2A]   (4)

Dalla (2) si ha: [A2-] = Ka2 [HA] / [H+] e dalla (1) si ha [H2A] = [H+][HA]/Ka1; sostituendo ali valori nella (4) otteniamo:

[H+] = Ka2 [HA] / [H+]  – [H+][HA]/Ka1  (5)

Moltiplichiamo ambo i membri per [H+]:

[H+]2 = Ka2 [HA] – [H+]2 [HA]/Ka1

Portiamo al primo membro [H+]2 [HA]/Ka1

[H+]2 + [H+]2 [HA]/Ka1   = Ka2 [HA]

Mettiamo [H+]2 in evidenza:

[H+]2 ( 1 + [HA]/ Ka1) = Ka2 [HA]

Ovvero:

[H+]2 (Ka1 +[HA]/ Ka1) = Ka2 [HA]

Da cui si ha:

[H+]2 = Ka1Ka1 [HA]/ [HA] + Ka1   (6)

Assumendo che non avvengano altre dissociazioni e che [HA] = CHA si ha:

[H+] = √CHA Ka1Ka2/ CHA + Ka2   (7)

Se CHA è molto maggiore di Ka2 si può assumere CHA + Ka2   ≅ CHA

Pertanto:

[H+] = √CHA Ka1Ka2/ CHA

ovvero

 [H+] = √Ka1Ka2    (8)

Dopo aver semplificato CHA al numeratore e al denominatore

Dalla (8) si ha

pH = ½ ( pKa1 + pKa2)   (9)

La (9) costituisce una forma semplificata per ottenere il pH di sali anfiprotici

Esempi

1)     calcolare il pH di una soluzione 0.1 M di idrogeno ossalato di potassio 0.1 M sapendo che pKa1 = 1.25 e pKa2 = 4.27

Applicando l’equazione (9) si ha

pH = ½ ( 1.25 + 4.27) = 2.76

2)     calcolare il pH di una soluzione di idrogeno carbonato di sodio sapendo che che pKa1 = 6.37 e pKa2 = 10.25

Applicando l’equazione (9) si ha

pH = ½ ( 6.37 + 10.25 ) = 8.31

Condividi



Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org