Esercizi di stechiometria
Mag19

Esercizi di stechiometria

Gli esercizi di stechiometria che vengono proposti sono i più svariati e vanno dalla conversione tra grammi e moli, al bilanciamento di reazionii, ai rapporti quantitativi tra le specie fino alla determinazione delle formule minime e molecolari e alla risoluzione di miscele. Esercizi Data la reazione Zn + 2 HCl → ZnCl2 + H2 determinare le moli di ZnCl2 che si ottengono dalla reazione di 55.0 g di zinco assumendo che HCl sia in...

Read More
pH di una soluzione di carbonato di sodio
Apr28

pH di una soluzione di carbonato di sodio

Il carbonato di sodio è un sale solubile in acqua derivante dall’acido carbonico che, derivando da un acido debole e da una base forte, dà idrolisi basica. Il carbonato di sodio in acqua idrolizza secondo gli equilibri: CO32- + H2O ⇌ HCO3– + OH–  (1) HCO3– + H2O ⇌ H2CO3 + OH– (2) Costanti di equilibrio Le costanti acide dell’acido carbonico sono rispettivamente Ka1 = 4.45 · 10-7; Ka2 = 4.84· 10-11 La costante...

Read More
Bilanciamento “a vista” di una reazione
Apr18

Bilanciamento “a vista” di una reazione

Una reazione chimica deve essere bilanciata in modo che nei reagenti e nei prodotti siano presenti lo stesso numero di elementi. Il coefficiente stechiometrico è il numero che viene anteposto alle varie specie presenti per fare in modo che la stessa quantità di ogni elemento compaia da ambo i membri della reazione. I coefficienti stechiometrici rappresentano il numero più piccolo che consente di bilanciare una reazione ed in genere...

Read More
Concentrazioni all’equilibrio di un acido diprotico
Apr08

Concentrazioni all’equilibrio di un acido diprotico

Un acido diprotico è un acido che può dar luogo alla perdita di due protoni come, ad esempio, l’acido solforico H2SO4, l’acido carbonico H2CO3, l’acido solforoso H2SO3 l’acido solfidrico H2S, l’acido cromico H2CrO4 e l’acido ossalico H2C2O4. Equilibrio di dissociazione Detto H2A un generico acido diprotico esso è soggetto a due equilibri di dissociazione: H2A(aq) + H2O(l) ⇄ H3O+(aq) + HA–(aq) regolato dalla costante di...

Read More
pH di acidi deboli
Mar12

pH di acidi deboli

Il pH è una grandezza correlata alla concentrazione di ioni H+ presenti in una soluzione essendo definito come pH = – log [H+]. Abitualmente si conviene attribuire al valore 0 di pH la massima acidità corrispondente a una concentrazione molare dello ione H+ pari a 1 M e al valore 14 di pH la massima basicità corrispondente a una concentrazione molare dello ione H+ pari a 1∙10-14 M essendo il pH definito come pH = – log [H+]. Si...

Read More
pH di miscele di acidi e basi forti
Feb21

pH di miscele di acidi e basi forti

Se si vuole conoscere il pH di una soluzione ottenuta unendo una soluzione di acido forte a una di base forte si può procedere secondo la seguente strategia: Calcolare le moli di acido conoscendo la sua molarità e il suo volume: moli = M · V Calcolare le moli di base conoscendo la sua molarità e il suo volume: moli = M · V Sottrarre il numero più piccolo da quello più grande determinando così le moli di H+ o le moli di OH– in...

Read More