Esercizi di elettrochimica
Mag19

Esercizi di elettrochimica

Conoscendo la forza elettromotrice di una cella galvanica si possono calcolare le variazioni di grandezza termodinamiche ovvero la variazione dell’energia libera di Gibbs, la variazione di entalpia e la variazione di entropia. Si possono inoltre calcolare il prodotto di solubilità, il pH di una soluzione, l’attività degli elettroliti, la costante di equilibrio, il pKa e il pKb. Esercizi Calcolare la costante di equilibrio della...

Read More
Elettrolisi di HCl
Apr29

Elettrolisi di HCl

Dall’elettrolisi di una soluzione acquosa di acido cloridrico si ottengono idrogeno gassoso e cloro gassoso. L’elettrolisi dell’acido cloridrico può essere effettuata in laboratorio utilizzando il voltametro di Hofmann in cui vengono usati elettrodi di platino. L’elettrolisi può essere condotta anche in una semplice cella elettrolitica con elettrodi di grafite. L’acido cloridrico è un acido forte e pertanto nella soluzione è presente...

Read More
Numero di trasporto
Apr22

Numero di trasporto

Il trasporto di elettricità attraverso una soluzione elettrolitica o un sale fuso è associato al movimento degli ioni e la quantità di carica elettrica trasportata dai cationi e dagli anioni  è proporzionale alla loro mobilità. Se u è la velocità di migrazione del catione e v quella del catione la frazione di corrente trasportata dal catione è data da u/u+v  e quella trasportata dall’anione è v/u+v che rappresentano i rispettivi...

Read More
Pile alcaline
Ott19

Pile alcaline

Gli studi sulle pile alcaline iniziarono negli anni ’50 dello scorso secolo per risolvere alcuni dei problemi che si presentavano con le pile zinco-carbonio e furono inventate dall’ingegnere canadese Lewis Urry. Come suggerisce il nome, questi tipi di pile utilizzano elettroliti alcalini come idrossido di potassio. In una pila alcalina l’anodo è costituito da zinco mentre il catodo da ossido di manganese (IV). Durante il funzionamento...

Read More
Esercizi sull’elettrolisi in pillole
Ott03

Esercizi sull’elettrolisi in pillole

La quantità di sostanza prodotta o consumata nel corso di un’elettrolisi dipende da tre fattori: Intensità di corrente elettrica espressa in ampere (A = Coulomb/s) Tempo dell’elettrolisi (s) Numero di elettroni necessari a produrre o consumare una mole di sostanza Le equazioni che mettono in relazione questi fattori sono: Ampere ∙ tempo = Coulomb 96500 Faraday = 1 Coulomb 1 Faraday = 1 mole di elettroni Gli esercizi che possono essere...

Read More
Elettrochimica: esercizi svolti
Lug31

Elettrochimica: esercizi svolti

Per risolvere gli esercizi di elettrochimica devono essere noti i concetti di: Potenziali normali di riduzione e loro utilizzo Celle elettrochimiche e la rappresentazione di una cella elettrochimica Leggi di Faraday Equazione di Nernst Energia libera di Gibbs e costante di equilibrio Correlazione tra potenziale della cella e energia libera di Gibbs Esercizi Determinare se una soluzione di solfato di rame (II) può essere conservata in...

Read More