Chimica

  |   Chimica, Chimica Generale

Californio

Il californio è un elemento radioattivo prodotto artificialmente appartenente al 7° Periodo che ha numero atomico 98. È il sesto elemento transuranico con configurazione elettronica [Rn] 5f107s2 e appartiene al blocco f  e appartiene alla serie degli attinidi. Dopo l’einsteinio è l’elemento con massa atomica più...

Read More
21 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Silani

I silani, nella loro forma più semplice, sono idruri di silicio, analoghi agli alcani con formula SinH2n+2. Possono  essere costituiti da composti binari contenenti silicio e idrogeno o da composti organici del silicio contenenti legami carbonio-silicio e altri eventuali eteroatomi. Composti binari contenenti silicio e idrogeno Il capostipite,...

Read More
21 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Zincochromite

La zincochromite è un minerale descritto per la prima volta nel 1987 e scoperto in un deposito di uranio e vanadio vicino al lago Onega, in Russia. È un raro minerale che fa parte del gruppo degli spinelli, importante gruppo isomorfo di minerali della classe degli...

Read More
20 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Gruppo 12 (Zn, Cd, Hg, Cn)

Il Gruppo 12  in precedenza chiamato IIB è costituito da metalli e fa parte del blocco d della Tavola Periodica I metalli che fanno parte del gruppo 12 sono zinco, cadmio, mercurio e  copernicio che appartengono rispettivamente al 4,5,6 e 7 periodo. Il copernicio è un metallo...

Read More
20 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido gliossilico

L' acido ossoetanoico noto come acido gliossilico è un intermedio chimico altamente reattivo che ha due gruppi funzionali: il gruppo aldeidico e il gruppo carbossilico. Insieme all'acido acetico, glicolico e all'acido ossalico, l'acido gliossilico è uno degli acidi carbossilici con due atomi di carbonio. Si trova  in...

Read More
19 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Carburo cementato

Il carburo cementato è un materiale composito, costituito da carburo metallico duro e resistente all'usura inglobato da una matrice metallica. Ha quindi una combinazione unica di durezza e tenacità. Le basi per l'attuale metodo di produzione risalgono agli anni ’20 dello scorso secolo, quando l'azienda tedesca...

Read More
19 Luglio
0
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Microminerali

I microminerali sono nutrienti inorganici presenti nei tessuti e nei fluidi umani. Sono coinvolti nel metabolismo cellulare, nella formazione delle strutture scheletriche, nel mantenimento dei sistemi colloidali, nella regolazione dell'equilibrio acido-base e in altre funzioni fisiologiche. Modulano i processi fisico-chimici vitali a livello molecolare. Sono componenti...

Read More
19 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Annabergite

L' annabergite è un minerale raro che presenta  cristalli luminosi verdi chiamato dai minatori  Nickel Bloom. È infatti costituita da arseniato di nichel ottaidrato, Ni3(AsO4)2 ·8 H2O che cristallizza nel sistema monoclino ed è isomorfa con la vivianite e l'eritrite. È strettamente correlata alla cabrerite in cui...

Read More
18 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Niccolite

La niccolite è un minerale del gruppo omonimo ed è  minerale da cui fu ottenuto il nichel per la prima volta Il chimico svedese Urban Hjärne diede il nome a questo minerale dal nome Old Nick, soprannome tedesco di Satana con l’accezione di  ingannatore perché il...

Read More
18 Luglio
0
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Rame: ruolo biologico

Il rame è un metallo di transizione, fa parte del gruppo 11 o IB e si trova in minerali come cuprite, azzurrite, malachite, bornite e tenorite. Nel corpo umano si trova in tutti i tessuti del corpo e svolge un ruolo fondamentale in una varietà...

Read More
17 Luglio
0
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Molibdeno: ruolo biologico

Il molibdeno è un metallo di transizione presente in natura nella molibdenite prevalentemente sotto forma di solfuro di aspetto simile al solfuro di piombo e alla grafite. È presente nel suolo e trasferito negli alimenti quando si consumano verdure, così come gli animali che si nutrono...

Read More
16 Luglio
0
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Materiali semi-metallici

I materiali semi-metallici sono materiali di attrito che producono attrito tra superfici solide al fine di controllare o fermare il movimento. Sono utilizzati nei sistemi frenanti, in parti di sistemi di frizione e trasmissione come i dischi della frizione o i dischi dei freni. I materiali...

Read More
15 Luglio
0