Metamateriali
Feb09

Metamateriali

All’inizio del terzo millennio sono stati sviluppati studi su materiali che esibiscono particolari proprietà non riscontrabili in materiali presenti in natura. I metamateriali sono materiali artificiali che derivano le loro proprietà insolite dalla loro struttura periodica. Alcuni metamateriali possono deformare la loro struttura interna passando ad un’altra con proprietà diverse. Tuttavia, il controllo preciso di queste...

Read More
Saggio di Carius
Feb09

Saggio di Carius

Il saggio di Carius viene utilizzato per la determinazione quantitativa di un alogeno presente in un composto organico. La tecnica prevede una fase iniziale in cui una massa nota del composto organico in esame viene messo in una provetta insieme a ossido di calcio in rapporto 1:1. Riscaldando la provetta sulla fiamma ossidante di un bunsen si ha la decomposizione del composto: il carbonio e l’idrogeno presenti nel composto organico si...

Read More
Acido tioglicolico
Feb08

Acido tioglicolico

L’acido tioglicolico indicato come TGA ha formula HSCH2COOH è una specie che contiene due gruppi funzionali ovvero un gruppo carbossilico e un gruppo tiolico ed è il più semplice degli acidi mercaptocarbossilici. A temperatura ambiente l’acido tioglicolico si presenta come un liquido incolore solubile in acqua e in solventi  polari e caratterizzato da un odore sgradevole. Fu preparato per la prima volta dal chimico tedesco Georg...

Read More
Cianato di ammonio
Feb07

Cianato di ammonio

Il cianato di ammonio è un solido cristallino bianco avente formula NH4OCN costituito da due ioni poliatomici ovvero lo ione ammonio NH4+ e lo ione cianato. La struttura di quest’ultimo è stata verificata ai raggi X ed è stato determinato che la struttura dell’anione è O=C=N–. Il cianato di ammonio costituisce, in talune reazioni, un intermedio poco stabile come nel caso della reazione tra acido cianico H-O-C≡N e NH3 nota come...

Read More
Proprietà delle soluzioni
Feb06

Proprietà delle soluzioni

Le soluzioni sono miscugli omogenei costituiti da due o più componenti dei quali, quello che si trova in quantità maggiore è detto solvente mentre quello che si trova in quantità minore è detto soluto. Le soluzioni possono essere: Gassose ovvero costituite da due gas come nel caso dell’aria in cui l’azoto che si trova in quantità maggiore è il solvente mentre l’ossigeno e gli altri gas in essa contenuti sono soluti Liquide ovvero...

Read More
Composti organici
Feb05

Composti organici

I composti organici sono specie contenenti carbonio legato a idrogeno, ossigeno, azoto o altri eteroatomi. Nei composti organici sono presenti legami covalenti semplici, doppi o tripli e il carbonio può presentare numeri di ossidazione che vanno da -4 a +4. Non tutti i composti contenenti carbonio sono di tipo organico infatti vi sono numerosi composti inorganici del carbonio. Agli inizi del XIX secolo si riuscirono a isolare molte...

Read More