Chimica

  |   Biochimica, Chimica

Vitamina K

Con il nome di vitamina K si indicano un gruppo di composti che sono simili nella struttura o nella funzione. La vitamina K1, il fillochinone, è prodotta nelle piante a foglia verde, dove svolge un ruolo chiave nella fotosintesi. Le nove varietà di vitamina K2, al...

Read More
21 Gennaio
0
  |   Biochimica, Chimica

Vitamine idrosolubili

Le vitamine idrosolubili sono un gruppo di sostanze organiche necessarie per l’uomo in piccole quantità per prevenire i disturbi del metabolismo. A differenza delle vitamine liposolubili, quelle idrosolubili generalmente non sono immagazzinate nel corpo ma assunte con l’alimentazione. Fanno parte delle vitamine idrosolubili tutte quelle del...

Read More
21 Gennaio
0
  |   Biochimica, Chimica

Vitamine liposolubili

Le vitamine liposolubili svolgono un ruolo fondamentale in molti  processi fisiologici come la vista, la salute delle ossa, la funzione immunitaria e la coagulazione. Le vitamine possono essere classificate come idrosolubili o liposolubili. Queste ultime includono le vitamine A, D, E e K che sono molecole...

Read More
20 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido retinoico

L' acido retinoico è una molecola lipofila a basso peso molecolare sintetizzato dalla vitamina A (retinolo). La sua struttura è rappresentata in figura: Esso può avere  una forma tutta trans nota come tretinoina che è prevalente mentre gli isomeri 13-cis e 9-cis sono presenti anche a livelli...

Read More
20 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Fisica

Dissoluzione: termodinamica

Il fenomeno della dissoluzione di un soluto in un solvente avviene con la rottura sia delle forze attrattive tra le particelle di soluto che di quelle del solvente Affinché si formi una soluzione si devono stabilire forze intermolecolari tra il soluto e il solvente. Una soluzione si...

Read More
19 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Lipofilo

Un lipofilo dal greco λίπος (grasso) φίλος (amico) è una specie che si solubilizza in grassi, oli e lipidi e in solventi non polari. Spesso il termine lipofilo è usato come sinonimo di idrofobo sebbene il primo considera l’interazione tra una specie e un lipide mentre...

Read More
19 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Seleniuro

Il seleniuro è un anione in cui il selenio ha numero di ossidazione -2 ed è la base coniugata dell’idrogeno seleniuro HSe-. La chimica di questo anione, che appartiene al gruppo 16 come lo zolfo, è simile a quella dello ione solfuro S2- Proprietà acido base L’acido selenidrico...

Read More
18 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Idrofobo

Il termine idrofobo indica la proprietà di alcune sostanze chimiche di “preferire” un ambiente non acquoso e di non avere affinità nei confronti dell’acqua. Idrofobo è un materiale costituito da molecole non polari come, ad esempio, lipidi, oli, cere, steroidi e idrocarburi. Le goccioline d'acqua sulle superfici...

Read More
17 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Magnesite

La magnesite è un minerale costituito da carbonato di magnesio MgCO3  che si forma durante l'alterazione di rocce ricche di magnesio o carbonatiche per metamorfismo o a causa di agenti atmosferici. La magnesite  può formarsi con diversi processi tra cui: carbonatazione di rocce ricche di magnesio...

Read More
16 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Ossido di mercurio (II)

L' ossido di mercurio (II) o ossido mercurico è il più importante degli ossidi del mercurio e ha formula HgO. In esso il mercurio forma un doppio legame con l’ossigeno e ha numero di ossidazione +2. Questo composto ha un’importanza storica in quanto Antoine Lavoisier nell’ambito...

Read More
16 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Acido politionico

L' acido politionico è un ossiacido dello zolfo che ha formula generale H2SnO6 con n > 2 come l’acido tritionico H2S3O6 e tetrationico H2S4O6. L’acido ditionico H2S2O6 non appartiene a questa categoria di acidi presentando proprietà diverse. La struttura dell’acido politionico è quindi: In esso lo zolfo...

Read More
15 Gennaio
0
  |   Chimica

Acido cianurico

L' acido cianurico (CYA) è un composto con formula (CNOH)3 utilizzato nelle piscine proteggendo il cloro presente dalla luce solare. I raggi ultravioletti del sole degradano, infatti, il cloro molto rapidamente. La luce solare, infatti, può eliminare il cloro del 75-90% nel giro di due...

Read More
15 Gennaio
0