Chimica

Superconduttori inusuali

Un team del (NIST) e dell’Università del Maryland hanno trovato  superconduttori inusuali a base di ferro che opera ad una temperatura maggiore rispetto a qualunque materiale noto della sua categoria. La scoperta di tali superconduttori inusuali può avere applicazioni pratiche. Superconduttori tradizionali Quando gli atomi di calcio presenti...

Read More
09 Febbraio
0

I lipidi sostanze grasse di varia natura

I lipidi sono sostanze organiche ternarie costituiti da carbonio, ossigeno e idrogeno e, in taluni casi, da fosforo e azoto. I lipidi sono insolubili in acqua e solubili in solventi organici. Classificazione Essi sono classificati in modi diversi: la classificazione che appare più soddisfacente si basa sulla distinzione...

Read More
07 Febbraio
0

Chip al silicio, che imitano le funzioni cerebrali

I ricercatori del MIT, hanno compiuto un enorme passo in avanti, proiettandosi  verso quell'obiettivo: la progettazione di un chip al silicio che emuli il comportamento dei neuroni del cervello al momento in cui ricevono un’informazione dettata da uno stimolo esterno. Per decenni, gli scienziati hanno...

Read More
05 Febbraio
0

Soluzioni tampone: esercizi

Le soluzioni tampone sono costituite da un acido debole e dalla sua base coniugata come ad esempio acido acetico e acetato o da una base debole e dal suo acido coniugato come ad esempio ammoniaca e ione ammonio. La caratteristica delle soluzioni tampone è che il...

Read More
04 Febbraio
1

Distillazione in corrente di vapore

La tecnica della distillazione in corrente di vapore è applicata per separare da una miscela liquida un componente alto bollente. Esso  se venisse separato tramite semplice distillazione, a causa dell’elevata temperatura potrebbe parzialmente decomporsi, o esplodere o carbonizzare. Consideriamo due liquidi immiscibili A e B posti...

Read More
04 Febbraio
2

Distillazione frazionata

La distillazione frazionata è quella tecnica che consente di ottenere allo stato praticamente puro i singoli componenti contenuti in una miscela di liquidi. Questo metodo si basa sul principio per il quale, riscaldando una miscela di due o più liquidi, bolle per primo quello che ha...

Read More
03 Febbraio
3

Nitrazione e solfonazione del benzene

La nitrazione del benzene e dei composti aromatici in generale apre la strada alla sintesi di un gran numero di sostanze quali i nitrocomposti e i polinitrocomposti tra cui il TNT o tritolo la cui formula è 1,3,5 trinitrotoluene. La riduzione dei gruppi nitro può portare a...

Read More
30 Gennaio
0

Cacao: il nettare degli dei di tradizione azteca

Il cacao è una polvere di colore bruno-rossiccio che viene ricavata dalla pianta del cacao ( Theobroma cacao) originaria dell’America meridionale e, in particolare del Venezuela. Il nome botanico Theobroma è di derivazione greca e significa “nutrimento degli dei”. Il cacao viene ricavato dai frutti di...

Read More
27 Gennaio
0

Il caffè: c’era una volta il qahwah

Il caffè è una delle bevande più note nel mondo ottenuta dalla macinazione dei semi di alcune specie di piccoli alberi tropicali C’era una volta il qahwah: il termine in origine, nell'arabo classico indicava una bevanda che, prodotta dal succo estratto da alcuni semi, provocava effetti...

Read More
26 Gennaio
0

Insetticidi: modalità di azione e di impiego

Gli insetticidi possono agire per contatto, cioè per deposito sul tegumento, per ingestione, cioè attraverso il tubo digerente, o per fumigazione, cioè in fase di vapore attraverso l’apparato respiratorio. L’azione letale può essere di natura fisica, come nel caso di oli paraffinici, che avvolgono l’insetto impedendone...

Read More
24 Gennaio
0

Rocce calcaree

Le rocce calcaree provengono da rocce sedimentarie, sia di origine chimica che di origine organica. La sedimentazione chimica è legata all’equilibrio in fase eterogenea: Ca2+(aq) + 2 HCO3- (aq)⇌ CaCO3 (s) + H2O + CO2 (g) Come si evince dalla reazione, acque correnti o stagnanti ricche di ioni...

Read More
24 Gennaio
1

L’idroborazione degli alcheni

L' idroborazione è quella reazione organica in cui il borano BH3 si addiziona a legami insaturi di alcheni e alchini per dare un boroalchile, importante intermedio di sintesi dal quale è possibile preparare numerosi altri composti. Il boro ha numero atomico pari a 5 e quindi...

Read More
23 Gennaio
0