Acidi alogenidrici
Feb02

Acidi alogenidrici

Gli acidi alogenidrici sono composti binari costituiti da idrogeno e un alogeno che, a temperatura ambiente, si presentano gassosi. Gli acidi alogenidrici vengono detti tali quando si trovano in soluzione in cui manifestano la loro acidità mentre sono detti alogenuri di idrogeno quando sono allo stato gassoso. In questo stato di aggregazione sono incolori e in presenza di aria umida producono fumi di vapore. Tra gli acidi alogenidrici...

Read More
Riconoscimento di alogenuri alchilici
Feb01

Riconoscimento di alogenuri alchilici

Gli alogenuri alchilici sono composti organici caratterizzati dalla presenza di un alogeno legato ad un carbonio che hanno formula generale R-X. Un test qualitativo per l’identificazione di un alogenuro alchilico dove l’alogeno può essere cloro, bromo o iodio deve tener conto del fatto che tra il carbonio e l’alogeno vi è un legame covalente quindi è necessario allontanare l’alogeno sotto forma di alogenuro X–. Solo quando si è...

Read More
Costante di equilibrio di reazioni in sequenza
Gen30

Costante di equilibrio di reazioni in sequenza

Per molte reazioni non sono tabulati i valori della costante di equilibrio che può essere calcolata se la reazione può essere considerata come una combinazione di reazioni di cui è nota la costante di equilibrio. Tale tipo di problema viene affrontato non solo a scopo esercitativo ma anche quando ci si trova dinanzi ad un equilibrio simultaneo. Esercizi Calcolare il valore della costante di equilibrio per la reazione: N2(g) + 2 O2(g)...

Read More
Calconi
Gen28

Calconi

I calconi sono una sottoclasse di flavonoidi che presentano, oltre a due anelli aromatici, un gruppo chetonico e un gruppo enolico e sono pertanto composti carbonilici α-β, insaturi. La loro struttura si differenzia da quella tipica dei flavonoidi e vengono pertanto detti flavonoidi a catena aperta. Sono pigmenti gialli e mostrano due massimi di assorbimento a 280 e 340 nm. I calconi sono presenti in natura nelle Asteracee oltre che...

Read More
Aromaticità: implicazioni
Gen26

Aromaticità: implicazioni

Gli areni o idrocarburi aromatici sono composti ciclici planari caratterizzati dalla presenza di legami π delocalizzati che seguono la regola di regola di Hückel. I composti aromatici di cui il benzene è l’idrocarburo più noto sono caratterizzati da una particolare stabilità a causa dell’energia di delocalizzazione o energia di risonanza. Una sostanza come il benzene, per il quale tale energia di risonanza è elevata, viene detta...

Read More
Reticolo cubico a corpo centrato
Gen25

Reticolo cubico a corpo centrato

Molti metalli tra cui cromo, ferro, molibdeno, potassio, sodio, tantalio, tungsteno e vanadio cristallizzano secondo un reticolo cubico a corpo centrato. La cella unitaria di un reticolo cubico a corpo centrato (BCC) è costituita da un cubo ai cui vertici vi sono 8 atomi, molecole o ioni e uno al centro. Assumendo che le specie presenti siano assimilabile a una sfera rigida si può notare che la sfera centrale è circondata da 8 sfere...

Read More