Fattori che influenzano la solubilità
Giu16

Fattori che influenzano la solubilità

La solubilità è la capacità di una sostanza chimica solida, liquida o gassosa detta soluto di dissolversi in solvente per formare una soluzione. La solubilità di una sostanza dipende fondamentalmente dal solvente utilizzato, nonché dalla temperatura e dalla pressione.  La solubilità di una sostanza in un determinato solvente è misurata dalla concentrazione della soluzione satura. Vi sono specie che sono completamente miscibili in...

Read More
I colori del cromo
Giu12

I colori del cromo

Il cromo è un metallo di transizione il cui nome deriva dal greco χρῶμα che significa colore a causa delle varie tinte particolarmente vivaci che hanno i suoi composti. Esso presenta numeri di ossidazione che vanno da – 4 a +6 sebbene i numeri di ossidazione più comuni siano +2,+3 e +6. Il cromo forma alcuni ossidi come l’ossido di cromo (II) di colore nero, l’ossido di cromo (III) Cr2O3 usato come pigmento per il suo colore verde e...

Read More
Calcolo del raggio atomico e densità dei metalli
Giu11

Calcolo del raggio atomico e densità dei metalli

Conoscendo la massa atomica di un elemento, il tipo di reticolo con cui esso cristallizza e lo spigolo della cella si può conoscere il raggio atomico e la densità. Esercizi L’α-polonio cristallizza secondo un reticolo cubico semplice il cui lato è di 336 pm. Determinare il raggio atomico e la densità dell’elemento. Nel reticolo cubico semplice gli atomi sono a contatto tra loro quindi la lunghezza della cella è il doppio rispetto al...

Read More
Chemisorbimento
Giu10

Chemisorbimento

La maggior parte dei processi industriali che avvengono tramite catalisi eterogenea sono relative a reazioni di gas che passano sulla superficie di un solido costituito, in genere, da un metallo, un ossido metallico o una zeolite. Le molecole di gas interagiscono con gli atomi o gli ioni presenti sulla superficie del solido. Il primo processo di solito comporta la formazione di legami intermolecolari molto deboli, un processo noto...

Read More
Ossido di vanadio (V)
Giu09

Ossido di vanadio (V)

Il pentossido di divanadio noto come ossido di vanadio (V) o anidride vanadica è un solido di colore giallo-arancio scarsamente solubile in acqua avente formula V2O5. Nella sua struttura ciascun atomo di vanadio è legato tramite doppio legame a due atomi di ossigeno ed è presente un atomo di ossigeno che è legato ad entrambi gli atomi di vanadio. L’ossido di vanadio è un ossido anfotero pertanto reagisce con le basi secondo la...

Read More
Acidità degli alcoli e dei tioli
Giu08

Acidità degli alcoli e dei tioli

Gli alcoli sono composti organici caratterizzati dal gruppo funzionale –OH e i tioli, noti anche come mercaptani sono analoghi agli alcoli presentando il gruppo funzionale –SH. Sia gli alcoli che i tioli sono acidi deboli e dato che lo zolfo è meno elettronegativo rispetto all’ossigeno e quindi il legame S-H è meno polare del legame O-H ci si potrebbe aspettare che i tioli siano meno acidi degli alcoli. Tuttavia poiché lo zolfo ha...

Read More