Chimica Organica

  |   Chimica, Chimica Organica

Lipofilo

Un lipofilo dal greco λίπος (grasso) φίλος (amico) è una specie che si solubilizza in grassi, oli e lipidi e in solventi non polari. Spesso il termine lipofilo è usato come sinonimo di idrofobo sebbene il primo considera l’interazione tra una specie e un lipide mentre...

Read More
19 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Anfipatica

Una molecola è detta anfipatica, anfifilica o amfifilica, se contiene due distinti componenti legati in modo covalente con diversa affinità per il solvente nella stessa molecola. Una parte possiede un'elevata affinità per i solventi polari e un'altra parte ha un forte affinità per solventi non...

Read More
10 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido sialico

Il biochimico svedese Gunnar Blix nel 1952 indicò con il termine di acido sialico alcuni derivati sostituiti dell’acido acetilneuramminico e neuramminico. Quest’ultimo è un amminozucchero con uno scheletro costituito da 9 atomi di carbonio: Tra i più noti vi è l’acido N-acetilneuramminico che si trova nel...

Read More
05 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Poliossimetilene

Il poliossimetilene il cui acronimo è POM, detto poliacetale o poliformaldeide, è un polimero termoplastico utilizzato per produrre componenti di alta precisione grazie al suo elevato potere lubrificante. Proprietà Il poliossimetilene è dotato infatti di particolari proprietà che lo rendono utilizzabile nei campi più svariati. Le proprietà...

Read More
23 Dicembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Composti organici del mercurio

I composti organici del mercurio sono caratterizzati da legami covalenti tra carbonio e mercurio. In passato sono stati utilizzati come erbicidi e fungicidi nella protezione delle piante e come preservanti del legno. Essi costituiscono le forme più tossiche di mercurio e sono sintetizzati naturalmente nell'ambiente principalmente...

Read More
09 Dicembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acetato

Lo ione acetato o etanoato è la base coniugata dell’acido acetico ed ha formula CH3COO- Idrolizza secondo l’equilibrio: CH3COO- + H2O ⇄ CH3COOH + OH- Poiché l’acido acetico è un acido debole con una costante di dissociazione Ka pari a 1.8 · 10-5 la costante di idrolisi Kb...

Read More
21 Novembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Ciclobutano

Il ciclobutano è un cicloalcano che presenta quattro atomi di carbonio ed ha quindi formula C4H8. L’anello del ciclobutano si trova in diversi prodotti naturali con interessanti proprietà biologiche e in composti farmaceutici Prodotti naturali complessi contenenti unità di ciclobutano sono i terpenoidi, gli alcaloidi e gli...

Read More
27 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Ciclopentano

Il ciclopentano è un composto organico di tipo ciclico con formula C5H10 in cui tutti gli atomi di carbonio sono ibridati sp3. È il primo dei cicloalcani di origine naturale essendo presente nel petrolio e, in misura maggiore nella nafta Analisi conformazionale L’ibridazione sp3 del carbonio prevede...

Read More
05 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acidi biliari

Gli acidi biliari (BA) sono molecole anfipatiche con 24 atomi di carbonio e sono costituiti da un nucleo steroideo idrofobo e uno rigido, a cui sono attaccati un gruppo ossidrile idrofilo e una catena laterale alifatica acida flessibile. Il nucleo steroideo  è costituito da uno scheletro...

Read More
30 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

1-propanolo

L' 1-propanolo è un alcol primario avente formula CH3CH2OH isomero del 2-propanolo noto anche come isobutanolo. L’ 1-propanolo si trova nell'ambiente durante la produzione, lavorazione, stoccaggio, trasporto, utilizzo e smaltimento dei rifiuti. Tuttavia esso è biodegradabile e non è normalmente presente nell'ambiente. Esso è contenuto in alcuni alimenti...

Read More
23 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Generale, Chimica Organica

Materiali termocromici

I materiali termocromici sono specie che variano in modo reversibile le loro proprietà ottiche in funzione della temperatura. Pertanto i materiali termocromici a una certa temperatura detta critica danno luogo a una variazione della struttura cristallina. Esistono due tipi principali di materiali ampiamente utilizzati per produrre...

Read More
20 Settembre
1
  |   Chimica, Chimica Generale, Chimica Organica

Metallazione

La metallazione è una reazione chimica in cui un metallo è introdotto in una molecola organica per dare un composto organometallico. Molto comune è il processo in cui avviene uno scambio tra idrogeno e metallo. Ad esempio dalla reazione tra benzene e etilsodio si ottiene fenilsodio...

Read More
19 Settembre
0