Chimica Organica

  |   Chimica, Chimica Organica

Betaina

Con il termine betaina si indica una classe di composti zwitterionici che presentano gruppi funzionali cationici e anionici non adiacenti e una carica formale complessiva neutra . Il gruppo funzionale cationico è costituito, ad esempio da un ammonio quaternario R4N+ o un gruppo fosfonio R4P+ in...

Read More
12 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido sebacico

L' acido decandioico, noto come acido sebacico, è un acido bicarbossilico che si trova in natura in organismi vegetali come la Caesalpinia pulcherrima e animali come il  Trypanosoma brucei. È un acido saturo con dieci atomi di carbonio e formula HOOC(CH2)8COOH Il chimico francese Louis Jacques Thénard...

Read More
11 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

1,2,4-triazolo

L' 1,2,4-triazolo è un eterociclo aromatico a cinque membri costituito da due atomi di carbonio e tre atomi di azoto presenti nelle posizioni 1, 2 e 4 dell'anello. Ha formula C2H3N3, e struttura: Nel 1855 Bladin usò per primo questo nome per descrivere un sistema ciclico...

Read More
10 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acrilonitrile butadiene stirene

Il copolimero acrilonitrile butadiene stirene noto come ABS è  un polimero termoplastico amorfo costituito mediamente dal 15% di acrilonitrile, 40% di 1,3-butadiene e 45% di stirene.  I copolimeri stirene acrilonitrile erano disponibili sin dagli anni '40 e, sebbene la loro maggiore tenacità rispetto allo stirene...

Read More
09 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Plastificanti

I plastificanti sono sostanze organiche generalmente poco volatili che, aggiunti a un materiale, ne migliorano flessibilità, estensibilità e processabilità. Sono generalmente usati nelle sostanze polimeriche con lo scopo di aumentare la fluidità e la termoplasticità e diminuire temperatura di transizione vetrosa temperatura di fusione viscosità del...

Read More
08 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido pivalico

L' acido 2,2-dimetilpropanoico noto come acido pivalico è un acido carbossilico saturo a catena ramificata. Ha formula bruta C5H10O2  e struttura: L’acido pivalico si trova in natura nello Streptomyces avermitilis specie di batterio del genere Streptomyces. Ha una costante di dissociazione pari a 9.33 · 10-6  ed è...

Read More
07 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Accoppiamento ossidativo

Le reazioni di accoppiamento ossidativo consentono generalmente la formazione di un nuovo legame carbonio-carbonio senza la presenza di particolari gruppi attivanti o uscenti. L’accoppiamento di due entità molecolari attraverso un processo ossidativo è abitualmente catalizzato da un metallo di transizione e prevede l’ossigeno quale ossidante. Tra le...

Read More
06 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido propionico

L' acido propanoico, noto come acido propionico, è un acido carbossilico saturo in cui vi sono tre atomi di carbonio che ha formula CH3CH2COOH. È considerato come il primo degli acidi grassi e infatti il chimico francese Jean Baptiste André Dumas gli attribuì il nome dal...

Read More
05 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Timolo

Il timolo è un monoterpene fenolico di origine naturale derivante dal 4-isopropiltoluene, o p-cimene. Ha formula C10H14O e il suo nome I.U.P.A.C. è  5-metil-2- (propan-2-il) -fenolo e struttura Ha come isomero il carvacrolo o cimofenolo presente nell’olio essenziale di timo e di origano e conferisce all'origano il...

Read More
04 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Anetolo

L' anetolo è un etere insaturo aromatico derivante dall’anisolo e principale costituente dell’olio essenziale di anice e finocchio. Fin dal Rinascimento si ottenevano gli oli estratti dalle piante di anice e finocchio ma solo nel 1866 il chimico tedesco Emil Erlenmeyer caratterizzò la struttura della sostanza...

Read More
02 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Reazioni degli acidi carbossilici

Le reazioni tipiche degli acidi carbossilici sono dovute alla presenza del gruppo carbossilico che dà luogo a diversi tipi di reazioni. In generale, gli acidi carbossilici subiscono una reazione di sostituzione nucleofila in cui il nucleofilo (-OH) è sostituito da un altro nucleofilo. In alcuni casi,...

Read More
31 Marzo
1
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido suberico

L' acido ottandioico noto come acido suberico è un acido bicarbossilico che presenta otto atomi di carbonio e ha formula HOOCCH2CH2CH2CH2CH2CH2COOH. Si trova in natura nel Phaseolus vulgaris, pianta della famiglia delle Leguminose, noto come fagiolo comune. È inoltre presente nella Vernonia galamensis pianta della famiglia dei...

Read More
30 Marzo
1