Amminoacidi a catena ramificata
Mar11

Amminoacidi a catena ramificata

Gli amminoacidi a catena ramificata sono leucina, isoleucina e valina: essi sono tutti amminoacidi essenziali ovvero devono essere necessariamente assunti con gli alimenti. Gli amminoacidi a catena ramificata vengono indicati con la sigla BCAA acronimo di Branched Chain Amino Acids e sono così denominati a causa della loro struttura che presenta una catena ramificata e rappresentano circa il 15-25% dell’apporto proteico totale. ...

Read More
Reazioni degli alcoli con SOCl2 e PBr3
Mar07

Reazioni degli alcoli con SOCl2 e PBr3

Per convertire gli alcoli in alogenuri alchilici si possono usare diverse vie sintetiche infatti dagli  alcoli primari e secondari si possono ottenere i cloruri e i bromuri alchilici per trattamento con cloruro di tionile e tribromuro di fosforo. La reazione di sostituzione nucleofila del gruppo –OH alcolico con l’alogeno avviene, in particolare per gli alcoli primari, con un meccanismo di tipo SN2 Poiché da entrambe le reazioni si...

Read More
Reazioni degli eteri
Feb25

Reazioni degli eteri

Gli eteri, ad eccezione degli epossidi che sono eteri ciclici non mostrano particolare reattività ed infatti le uniche reazioni che vengono citate sono la scissione in ambiente acido e l’ossidazione. L’ossigeno presente negli eteri ha elevata densità di carica elettrica e pertanto è una base di Lewis. Analogamente al gruppo –OH presente negli alcoli, anche il gruppo –OR è un cattivo gruppo uscente e deve essere trasformato in un...

Read More
Ibridazione sp
Feb14

Ibridazione sp

Nella formazione del legame covalente gli orbitali atomici si sovrappongono per formare gli orbitali molecolari. Secondo la teoria del legame di valenza nella formazione di taluni orbitali molecolari avviene una ibridazione in cui gli orbitali atomici che hanno energia paragonabile ma non sono equivalenti si combinano per dare due o più orbitali aventi la stessa energia che vengono detti ibridi. L’ibridazione sp avviene quando in un...

Read More
Melammina
Feb07

Melammina

La 2,4,6-triammino-1,3,5-triazina nota con il nome di melammina si presenta come un solido bianco cristallino poco solubile in acqua e solubile in etanolo. Nel 1834 il chimico tedesco Justus von Liebig nel corso dei suoi studi sulle reazioni dell’ammoniaca con il tiocianato di potassio ottenne per la prima volta la melammina che può essere considerato un trimero della cianammide H2NCN. Per molti anni la melammina è stata sintetizzata...

Read More
Treonina
Feb04

Treonina

La treonina è un amminoacido essenziale contenente un gruppo carbossilico, un gruppo amminico in posizione α e una catena laterale contenente un gruppo ossidrilico Essa contiene due centri chirali ma quando si fa riferimento alla treonina si intende l’acido-(2S,3R)-2-amino-3-idrossibutanoico che, a pH fisiologico, si presenta sotto forma di zwitterione. La treonina differisce dalla serina presentando un gruppo –CH3 piuttosto che un...

Read More