Chimica Generale

  |   Chimica, Chimica Generale

Paramagnetismo

Il paramagnetismo è la proprietà che hanno alcune sostanze quando sono immerse immerse in un campo magnetico. Ciascun elettrone in un atomo, ha un momento angolare di spin e un momento angolare orbitale (tranne il caso di un elettrone che occupi un orbitale s a cui...

Read More
06 Settembre
1
  |   Chimica, Chimica Generale

Positrone

Il positrone è una particella scoperta nel 1933 da Anderson avente massa uguale a quella dell’elettrone e carica positiva uguale in valore assoluto a quella negativa dell’elettrone. Il positrone è un’antiparticella.  Come tale, incontrando la particella corrispondente (un elettrone) subisce il fenomeno dell’annichilazione (dal latino nihil...

Read More
27 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Acido nitrico

L' acido nitrico HNO3 (peso molecolare 63.10 u.m.a.) è un acido minerale e si presenta liquido a temperatura ambiente, incolore , instabile, che fuma all’aria. In soluzione concentrata ( > 68% m/m) viene detto fumante in quanto tende a rilasciare vapori rossastri di diossido di...

Read More
21 Agosto
2
  |   Chimica, Chimica Generale

Cromo

Il cromo ha numero atomico 24 e peso atomico 51.996 u.m.a. La sua configurazione elettronica è [Ar] 3d5 4s1. Proprietà E’ un metallo duro, lucido, di colore grigio acciaio; fonde con difficoltà ed è resistente alla corrosione. I numeri di ossidazione più comuni del cromo sono +2, +3,...

Read More
18 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Vanadio

Il vanadio è molto disperso in natura, esiste infatti in numerosissimi minerali come il polisolfuro patronite VS4, e i vanadati vanadinite Pb5(VO4)2Cl e carnotite K(UO2)VO4 1.5 H2O. Quest’ultimo è anche utilizzato come minerale di uranio. Il vanadio ha numero atomico 23 e peso atomico 50.94 a.m.u. La...

Read More
14 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Cloro

Il cloro dal greco χλωρος (giallo-verde) è un elemento del gruppo 17  o degli alogeni avente numero atomico 17 e configurazione elettronica: 1s2, 2s2, 2p6, 3s2, 3p5. Proprietà In condizioni standard di pressione e temperatura si presenta sotto forma di molecola biatomica Cl2 gas di colore giallo-verde,...

Read More
12 Agosto
1
  |   Chimica, Chimica Generale

Lantanidi

I lantanidi sono quindici elementi che hanno  numeri atomici che vanno dal lantanio al lutezio e hanno da 0 a 14 elettroni nel sottolivello 4f. Procedendo lungo il gruppo, infatti, si va riempendo il guscio 4f, mentre la configurazione elettronica è per tutti gli elementi 6s2,...

Read More
11 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Fosforo

Il fosforo si trova in natura essenzialmente come fosfato di calcio Ca3(PO4)2 in giacimenti di fosforiti  dove il fosforo è presente come fluorapatite  Ca5(PO4)3F  e apatiti. I fosfati sono anche costituenti importanti delle ossa. Ottenimento Il fosforo si ottiene per riduzione dei fosfati  con carbone in presenza di sabbia: 2...

Read More
11 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Antimonio: composti

L' antimonio si trova in natura principalmente sotto forma di solfuro; il più importante è la stibnite Sb2S3 noto anche con il nome di antimonite. In piccole quantità si trova anche come ossido nella valentinite Sb2O3 e allo stato elementare. Il chimico francese Nicolas Lémery...

Read More
06 Agosto
1
  |   Chimica, Chimica Generale

Gruppo IIB : zinco, cadmio e mercurio

Il gruppo IIB è costituito dagli elementi zinco, cadmio e mercurio che, tuttavia, non hanno proprietà omogenee: il mercurio si presenta  infatti alquanto diverso rispetto al cadmio e allo zinco. Questi ultimi due metalli, infatti, somigliano notevolmente agli elementi del gruppo IIA in quanto formano solo...

Read More
06 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Isotopi dell’uranio

Gli isotopi  dell'uranio presenti in natura sono tre e dotati di radioattività ovvero 234U, 235U e 238U di cui il 238U è il più abbondante L’uranio è un elemento metallico di simbolo U, numero atomico 92 e peso atomico 238. Esso appartiene alla serie degli attinidi del...

Read More
05 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Decadimento radioattivo

Il decadimento radioattivo è dovuto alla instabilità di nuclei instabili che subiscono una trasformazione spontanea con emissione di radiazioni ( raggi X, raggi γ) o particelle come β-. Legge esponenziale del decadimento radioattivo La velocità di decadimento dei nuclei instabili obbedisce alla legge esponenziale del decadimento...

Read More
04 Agosto
0