Lutezio
Ott04

Lutezio

Il lutezio è l’ultimo dei metalli appartenenti alla serie dei lantanidi con numero atomico 71, configurazione elettronica [Xe] 4f14,5d1, 6s2 e aspetto grigio-argenteo. Il nome lutezio deriva da Lutetia che è l’antico nome di Parigi a cui volle tributare l’onore il suo scopritore Georges Urban che lo isolò come impurezza dalla gadolinite unitamente e indipendentemente dal mineralogista Carl Auer Freiherr von Welsbach nel 1907. Il...

Read More
Gruppo 3 (Sc, Y, La, Ac)
Ott03

Gruppo 3 (Sc, Y, La, Ac)

Gli elementi del Gruppo 3 appartengono al blocco d e sono scandio, ittrio, lantanio e attinio. Fonti più recenti hanno proposto che invece del lantanio e attinio appartengano al gruppo lutezio e laurenzio tuttavia la questione non è ancora stata risolta e si attende che la I.U.P.A.C. formuli una raccomandazione ufficiale. Considerando appartenenti al Gruppo 3 gli elementi citati essi hanno caratteristiche più simili a quelle del...

Read More
Buco nell’ozono
Ott01

Buco nell’ozono

L’ ozono è una forma allotropica dell’ossigeno avente formula O3 ed è presente prevalentemente negli strati alti dell’atmosfera ed in particolare nell’ozonosfera dove si forma da molecole di ossigeno a seguito di fulmini, scariche elettriche o scintille. Quando si verificano tali fenomeni si ha una scissione omolitica della molecola di ossigeno con formazione di due radicali O2 → O∙ + O∙ Il radicale formato è una specie molto...

Read More
Fattori che influenzano la velocità di reazione
Set30

Fattori che influenzano la velocità di reazione

Una reazione termodinamicamente favorita per la quale la variazione di energia libera è minore di zero può avvenire in tempi rapidi o in tempi più o meno lunghi. La cinetica di una reazione è influenzata da vari fattori: Concentrazione Temperatura Stato fisico e superficie di contatto Solvente Catalizzatore In accordo con la teoria delle collisioni affinché avvenga una reazione i reagenti devono collidere tra loro secondo una...

Read More
Acido ipocloroso
Set28

Acido ipocloroso

L’acido monossoclorico (I) noto come acido ipocloroso ha formula HClO  non è isolabile allo stato solido ed esiste solo in soluzione. E’ un acido debole la cui costante di dissociazione è di 3.0 ∙10-8 e ha una geometria molecolare tetraedrica simile a quella dell’acqua: l’ossigeno si lega al cloro e all’idrogeno tramite un legame covalente polare ma la lunghezza di legame è diversa contrariamente a quella dell’acqua dove l’ossigeno di...

Read More
Tiocianato di potassio
Set19

Tiocianato di potassio

Il tiocianato di potassio detto anche solfocianuro di potassio è un solido bianco inodore molto solubile in acqua avente formula KSCN in cui è presente un triplo legame carbonio-azoto. Alla temperatura di 500°C il tiocianato di potassio dà luogo ad una decomposizione termica con formazione di cianuro di potassio e zolfo: KSCN → KCN + S Può essere sintetizzato a partire da potassio esacianoferrato (II) per reazione con lo zolfo:...

Read More