Chimica Fisica

  |   Chimica, Chimica Fisica

Numero di Reynolds

 Nel 1883  Osborne Reynolds introdusse il numero di Reynolds  per caratterizzare la transizione tra flusso laminare e flusso turbolento. Alla sua determinazione si giunse dopo lo studio sul flusso all’interno di tubi a sezione circolare in cui circolava un flusso a portata costante in cui...

Read More
02 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Fisica, Chimica Generale

Diagrammi di Pourbaix

Il chimico belga Pourbaix, noto per i suoi studi sulla corrosione elaborò  particolari diagrammi noti appunto come diagrammi di Pourbaix che relazionano graficamente, tramite l’equazione di Nernst, il rapporto potenziale–pH. Poiché l’equazione di Nernst considera l’aspetto termodinamico i diagrammi di Pourbaix forniscono indicazioni sulle specie stabili...

Read More
05 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Fisica, Termodinamica

Relazioni di Maxwell

Le relazioni di Maxwell correlano le variabili di stato nella termodinamica: partendo infatti dai principi della termodinamica si possono ottenere, in determinate condizioni, relazioni utili in cui una variabile può essere sostituita da un’altra. Per un sistema chiuso nel caso di un processo reversibile il primo...

Read More
03 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Fisica

Rotore rigido

Il rotore rigido è un buon punto di partenza dal quale costruire un modello per la rotazione molecolare per molecole biatomiche e non. La spettroscopia rotazionale sfrutta la rotazione delle molecole: un’onda elettromagnetica può eccitare i livelli rotazionali di una molecola dotata di momento dipolare. Le...

Read More
31 Luglio
1
  |   Chimica, Chimica Fisica

Effetto Jahn-Teller

Secondo l’effetto Jahn-Teller una molecola non lineare in uno stato elettronico degenere va incontro a una distorsione geometrica che rimuove la degenerazione. La distorsione viene osservata in modo particolare in complessi ottaedrici di metalli di transizione in cui i due legami assiali possono essere più lunghi o...

Read More
30 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Fisica

Particella in una scatola monodimensionale

Il modello di una particella in una scatola monodimensionale è utilizzato per trovare soluzioni approssimative per sistemi fisici più complessi. L’equazione di Schrödinger della funzione d’onda indipendente dal tempo è data dall’equazione differenziale: d2φ / dx2 = - 2m/ħ2 [E – U(x)] φ(x) dove φ(x) è la...

Read More
29 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Fisica, Chimica Organica

Principio di Curtin-Hammett

Il principio di Curtin-Hammett è utilizzato nell’ambito della chimica fisica organica per lo studio di un meccanismo di reazione. Consideriamo  due isomeri conformazionali A e B che si interconvertono rapidamente l’uno nell’altro in una reazione di  equilibrio; quando essi  reagiscono dando, il primo isomero un prodotto...

Read More
26 Luglio
1
  |   Chimica, Chimica Fisica, Termodinamica

Processo isobaro

Un processo isobaro è un processo termodinamico in cui la pressione del sistema rimane costante nel tempo . Consideriamo un cilindro  munito di pistone libero di scorrere senza attriti contente un gas ideale e supponiamo di riscaldare il cilindro. Il pistone inizierà a muoversi contro...

Read More
22 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Fisica, Chimica Organica

Potenziale di membrana

Il potenziale di membrana è la differenza di potenziale elettrico presente in una cellula, tra il citosol, che ha cariche negative e lo spazio extracellulare, che ha cariche positive L’unità fondamentale della vita è la cellula costituita da biomolecole in soluzione acquosa e circondata dalla membrana...

Read More
19 Luglio
0