Calore di idratazione. Esercizi
Lug21

Calore di idratazione. Esercizi

Il calore di idratazione corrisponde alla variazione di entalpia che si verifica quando un sale anidro si combina con un determinato numero di molecole di acqua per dare un sale idrato. Il calore di idratazione, tuttavia, può riferirsi anche alla variazione di entalpia che di verifica quando una mole di ioni gassosi si solubilizzano in acqua sufficiente per dare una soluzione molto diluita. Un esempio di tale fenomeno può essere...

Read More
Equazioni termochimiche: esercizi
Lug19

Equazioni termochimiche: esercizi

Un’equazione termochimica definisce la variazione che ha luogo in termini di formule delle sostanze coinvolte considerando i loro stati fisici e il calore di reazione coinvolto. Un tale tipo di reazione può essere utilizzata per ottenere informazioni utili da dati termodinamici tabulati sfruttando alcune proprietà: Se in una data reazione la variazione di entalpia vale ΔH, per il processo inverso vale – ΔH Moltiplicando una equazione...

Read More
Diagrammi di fase a tre componenti
Lug05

Diagrammi di fase a tre componenti

Un diagramma di fase a tre componenti detto anche ternario è rappresentato attraverso un triangolo equilatero; si può così sfruttare la proprietà secondo cui per qualsiasi punto interno ad un triangolo equilatero, la somma dei segmenti paralleli ai lati e che lo congiungono agli stessi è uguale alla lunghezza del lato. Un tale diagramma ci fornisce indicazioni relative alla composizione dei tre componenti di un sistema a pressione e...

Read More
Prodotto cinetico e prodotto termodinamico
Apr18

Prodotto cinetico e prodotto termodinamico

Una reazione chimica è governata sia dall’aspetto termodinamico che cinetico: se la reazione è termodinamicamente sfavorita ovvero la variazione dell’energia libera di Gibbs è maggiore di zero la reazione non è spontanea. Si possono verificare casi in cui, una reazione, pur essendo termodinamicamente favorita avviene in tempi così lunghi, che di fatto non avviene a meno che non si utilizzi un catalizzatore che diminuisce l’energia di...

Read More
Conduttività e concentrazione
Apr10

Conduttività e concentrazione

Le soluzioni contenenti elettroliti ovvero acidi, basi o sali sono in grado di condurre corrente elettrica grazie alla loro dissociazione totale o parziale in ioni positivi e negativi. Nelle soluzioni la corrente elettrica, misurabile per via conduttimetrica, è generata dal movimento degli ioni disciolti che sono dotati di una o più cariche elettriche. In generale la conducibilità elettrica è influenzata della distanza tra gli...

Read More
Applicazione delle miscele eutettiche
Gen15

Applicazione delle miscele eutettiche

Una miscela eutettica è definita come una miscela costituita da due o più componenti che non interagiscono tra loro per formare un composto che, in certi rapporti, inibisce il processo di cristallizzazione dando luogo a un sistema che ha una temperatura di fusione inferiore a quella di ciascuno dei suoi componenti. Questo fenomeno si può spiegare considerando che la miscela di due polveri fa sì che venga reciprocamente ridotta la...

Read More