Chimica Analitica

  |   Chimica, Chimica Analitica

Determinazione del manganese in un acciaio

L' acciaio è una lega ferro-carbonio in cui sono contenute tracce di elementi di transizione come manganese, cromo, nichel e rame. Il manganese è comunemente presente nell’acciaio per le sue caratteristiche di desolforante e deossidante con concentrazioni intorno allo 0.3%. In particolari tipi di acciaio la sua concentrazione...

Read More
22 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Determinazione di SO2 libero nel vino

La determinazione del  livello di SO2 in un vino è necessaria perché valori anomali comportano una variazione delle qualità sue organolettiche L’aggiunta di biossido di zolfo detto anche anidride solforosa costituisce una diffusa pratica enologica giacché esso agisce da conservante, antiossidante. Esso previene l’instabilità microbiologica durante il...

Read More
20 Marzo
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Determinazione dei grassi nel latte

Il latte è un sistema complesso costituito da tre fasi costituite da:  frazione lipidica sotto forma di particelle di grasso emulsionate nel mezzo acquoso  frazione proteica sotto forma di micelle colloidali disperse nel mezzo acquoso  fase acquosa in cui sono disciolti ioni inorganici La determinazione dei...

Read More
18 Marzo
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Esercizi di chimica analitica

Gli esercizi di chimica analitica possono proporre la determinazione quantitativa di una specie tramite metodi volumetrici. Nella pratica spesso il titolante è aggiunto in eccesso e successivamente retrotitolato e/o in altri casi il suo titolo viene determinato tramite uno standard secondario. Questi esercizi di chimica...

Read More
03 Novembre
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Determinazione di Kf per Cu(NH3)42+

La determinazione della costante di formazione Kf relativa al complesso Cu(NH3)42+ è ottenuta dalla cella elettrolitica: Ag/Ag+(0.10 M)//Cu2+(0.10 M)//Cu Nella semicella contenente la soluzione di ione rame (II) avente un volume di 5.0 mL vengono aggiunti 5.0 mL di NH3 6.0 M e dopo aver mescolato si...

Read More
28 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Biosensore

Un biosensore può essere generalmente definito come un dispositivo che consiste di un sistema di riconoscimento biologico e di un trasduttore per l'elaborazione del segnale, per l’analisi di un particolare analita. La principale caratteristica di un biosensore è la specificità che è garantita dall'utilizzo di recettori...

Read More
05 Luglio
0