Chimica Analitica

  |   Chimica, Chimica Analitica

Principio di Franck-Condon

L' interpretazione  degli spettri di assorbimento elettronico si basano, tra l’altro sul principio di Franck-Condon che considera i nuclei fissi durante la transizione elettronica. Durante la transizione elettronica quindi la geometria molecolare resta praticamente invariata. Intuitivamente, il principio risulta assai chiaro se si pensa che le...

Read More
18 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Spettroscopia elettronica di assorbimento

La spettroscopia elettronica di assorbimento è lo studio delle regioni dello spettro comprese nel visibile e nell’ultravioletto. Le radiazioni comprese nel visibile e ultravioletto, assorbite dalla molecole, provocano una redistribuzione degli elettroni di valenza. La regione del visibile è compresa tra 750 nm ( rosso), limite superiore...

Read More
15 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Scelta dell’indicatore per una titolazione

La scelta dell'indicatore per eseguire una titolazione è fondamentale in quanto una scelta sbagliata pregiudica l'esito dell'analisi. Con il termine  indicatore si intende  un composto in grado di subire modifiche facilmente osservabili – di solito il colore – in funzione dell’ambiente chimico in cui si trova. Gli indicatori...

Read More
10 Gennaio
1
  |   Chimica, Chimica Analitica

Polarimetria

La polarimetria sfrutta la proprietà che hanno alcune sostanze, dette otticamente attive, di ruotare il piano della luce polarizzata. La polarimetria è una tecnica analitica utilizzata per analizzare le sostanze chirali e determinarne la concentrazione nelle soluzioni. Un raggio di luce si dice linearmente polarizzato quando le...

Read More
06 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Titolazioni con EDTA

Le titolazioni con EDTA sono titolazioni complessometriche con cui sono determinati alcuni ioni metallici. L’ EDTA ovvero l'acido etilendiamminotetracetico è un acido poliammino carbossilico solubile in acqua dotato di due doppietti elettronici appartenenti all’azoto. La sua base coniugata è l’etilendiamminotetracetato. E’ un agente chelante esadentato ovvero ha...

Read More
02 Dicembre
2
  |   Chimica, Chimica Analitica

Ossidanti e riducenti

Nelle reazioni di ossidoriduzione vi sono specie, dette specie riducenti, che cedono elettroni e specie, dette specie ossidanti che acquistano elettroni In modo del tutto generale si può indicare tale comportamento con le semireazioni: Rid1 ⇌ Ox1 + n e-   (semireazione di ossidazione) Ox2 + n e- ⇌...

Read More
25 Novembre
2
  |   Chimica Analitica, Elettrochimica

Elettrodi a vetro

Gli elettrodi a vetro o elettrodi a membrana si basano sul fenomeno per il quale su una sottile membrana di certi tipi di vetro si crea una differenza di potenziale qualora essa separa due soluzioni aventi diversa concentrazione di un certo ione. Questa differenza di...

Read More
22 Novembre
2
  |   Chimica, Chimica Analitica

Misura potenziometrica del pH

La misura potenziometrica del pH si basa su misure del potenziale in opportune celle elettrochimiche utilizzando determinati elettrodi L’equazione di Nernst mette in relazione il potenziale di un elettrodo e le concentrazioni delle specie ioniche che partecipano alla reazione elettrodica di quel semielemento. La valutazione sperimentale...

Read More
21 Novembre
1