Chimica Analitica

PUBLY123 ");
Analisi dell’ematite-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Analisi dell’ematite

L’ematite è un ossido di ferro contenente ferro sotto forma di Fe2O3 e Fe3O4 presente in alcuni minerali che si presenta di colore grigio-acciaio con lucentezza metallica e con una durezza nella Scala di Mohs di 6.5. Il nome ematite deriva dal greco αἷμᾰ che significa sangue in quanto...

Read More
25 Giugno
0
Determinazione qualitativa del tiosolfato-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Determinazione qualitativa del tiosolfato

Il tiosolfato è utilizzato nelle titolazioni iodometriche in quanto è uno dei pochi agenti riducenti stabili rispetto all’ossidazione dell’aria. La iodometria è una tecnica analitica quantitativa che si basa sulla ossidazione dello ioduro a iodio e viene usata per la determinazione di agenti ossidanti. La determinazione quantitativa dell’ossidante...

Read More
30 Maggio
0
Accuratezza-e-precisione-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Accuratezza e precisione

L’accuratezza di una misura è il grado di corrispondenza del dato teorico, desumibile da una serie di valori misurati con il dato reale o di riferimento. La precisione di una misura è il grado di "convergenza" (o "dispersione") dei singoli dati rispetto al valore medio della...

Read More
17 Aprile
0
Complessometria- costruzione della curva di titolazione-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Complessometria: costruzione della curva di titolazione

L’EDTA è la sigla dell’acido etilendiamminotetraacetico ovvero dell’acido tetracarbossilico che presenta anche due doppietti elettronici solitari appartenenti all’azoto. È utilizzato nelle titolazioni complessometriche in quanto è in grado di formare complessi stabili con numerosi cationi La forma con cui si presenta l’EDTA è influenzata dal pH. La...

Read More
16 Aprile
0
Radiazioni-elettromagnetiche-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Radiazioni elettromagnetiche

Lo studio delle radiazioni elettromagnetiche assume, per un chimico, particolare importanza in quanto una branca dell’analisi strumentale si basa sull’interazione radiazione-materia. Le tecniche spettroscopiche utilizzano questa interazione per ottenere informazioni sulla struttura del campione esaminato. Le radiazioni elettromagnetiche sono una forma di energia il cui comportamento è...

Read More
18 Marzo
0
Metodo dello standard esterno-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Metodo dello standard esterno

Il metodo dello standard esterno consente di minimizzare l'effetto matrice. Le analisi chimiche sono spesso effettuate con metodi strumentali atti a determinare una grandezza fisica che spesso si riconduce alla determinazione della concentrazione di un analita. L’analisi di un campione incognito fatta strumentalmente produce un segnale che...

Read More
06 Marzo
0
Metodo dello standard interno-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Metodo dello standard interno

Il metodo dello standard interno  consiste nell’introdurre negli standard e nei campioni una quantità nota di un elemento o di un composto non presente nel campione ma con un comportamento simile all’analita. Le analisi chimiche sono spesso effettuate con metodi strumentali atti a determinare una grandezza...

Read More
02 Marzo
0
Curva di calibrazione-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Curva di calibrazione

La curva di calibrazione detta retta di lavoro o retta di taratura costituisce un metodo indispensabile nell’ambito della chimica analitica per la determinazione della concentrazione o della massa di un campione incognito per interpolazione. Al fine di poter interpretare i dati sperimentali è necessario che vi...

Read More
24 Febbraio
0
metodo del biureto-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Metodo del biureto

Uno dei metodi più comuni per la determinazione delle proteine totali contenute in un campione è il metodo del biureto. Sintesi Il biureto è un composto ottenuto dalla reazione di condensazione dell’urea che è riscaldata ad una temperatura di 180°C con eliminazione di ammoniaca: 2 H2NCONH2 → H2NCONHCONH2 +...

Read More
17 Febbraio
0
Saggio di Carius-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Saggio di Carius

Il saggio di Carius è utilizzato per la determinazione quantitativa di un alogeno presente in un composto organico. Il saggio prevede una fase iniziale in cui una massa nota del composto organico in esame è messa in una provetta insieme a ossido di calcio in rapporto 1:1. Riscaldando...

Read More
09 Febbraio
0

Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org