Chimica Analitica

PUBLY123 ");
Elettrodo a vetro- chimicamo
  |   Chimica Analitica, Elettrochimica

Elettrodi a vetro

Gli elettrodi a vetro o elettrodi a membrana si basano sul fenomeno per il quale su una sottile membrana di certi tipi di vetro si crea una differenza di potenziale qualora essa separa due soluzioni aventi diversa concentrazione di un certo ione. Questa differenza di...

Read More
22 Novembre
0
misura potenziometrica del pH-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Misura potenziometrica del pH

La misura potenziometrica del pH si basa su misure del potenziale in opportune celle elettrochimiche utilizzando determinati elettrodi L’equazione di Nernst mette in relazione il potenziale di un elettrodo e le concentrazioni delle specie ioniche che partecipano alla reazione elettrodica di quel semielemento. La valutazione sperimentale...

Read More
21 Novembre
0
Spettroscopia I.R.-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

I.R.: analisi qualitativa

L' I.R. è una tecnica analitica che si basa sull’interazione fra una radiazione elettromagnetica che cade nel campo dell'infrarosso e la materia. La regione dello spettro infrarosso più interessante dal  punto di vista dell’analisi qualitativa dei composti organici, dei complessi e dei composti inorganici è quella...

Read More
25 Ottobre
0
Titolazioni coulombometriche-chimicamo
  |   Chimica Analitica, Elettrochimica

Titolazioni coulombometriche

Le titolazioni coulombometriche sono  titolazioni in cui il titolante è generato per via elettrochimica in condizioni amperostatiche. Si tratta quindi  di una tecnica coulombometrica a corrente costante e di conseguenza si dovrà aumentare il potenziale con il procedere della reazione. Questo tipo di titolazioni è usato...

Read More
15 Ottobre
0
Saggi alla perla-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Saggi alla perla

I saggi alla perla, unitamente ai saggi alla fiamma. ai saggi ai tubicini, e ai saggi al coccio costituiscono una metodologia di analisi chimica qualitativa preliminare per via secca. I saggi alla perla sfruttano la proprietà che hanno particolari sali, quali il borace Na2B4O7 ∙ 10 H2O e...

Read More
11 Ottobre
0
Saggi alla fiamma- chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Saggi alla fiamma

I saggi alla fiamma costituiscono una tecnica preliminare di analisi qualitativa per via secca per verificare la presenza di taluni cationi. Ai saggi alla fiamma vengono affiancati i saggi alla perla, al coccio e ai tubicini. Il principio su cui si basa tale tecnica prende spunto...

Read More
08 Ottobre
0
Determinazione quantitativa dei cationi- chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Analisi quantitativa dei cationi

L' analisi quantitativa è utilizzata sia per conoscere il contenuto di uno o più componenti in una miscela sia per controllare il grado di purezza di un composto noto. Per eseguire un’analisi quantitativa si possono eseguire diversi procedimenti: - analisi gravimetrica in cui si determina la...

Read More
08 Ottobre
0
Gascromatografia: analisi qualitativa e quantitativa-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Gascromatografia: analisi qualitativa e quantitativa

La gascromatografia è una tecnica analitica che consente sia un’analisi qualitativa che quantitativa applicabile su microcampioni. Analisi qualitativa La misura del  tempo di ritenzione assoluto costituisce l’elemento chiave nella determinazione qualitativa di un composto contenuto in una miscela di gas. Il tempo di ritenzione assoluto è il tempo...

Read More
10 Settembre
0
Titolazioni iodometriche- chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Titolazioni iodometriche

Le titolazioni iodometriche rientrano nel vasto campo delle titolazioni ossidimetriche in cui viene utilizzata la proprietà  di ridursi di un analita. La iodometria si basa sull’ossidazione dello ioduro in iodio elementare secondo la semireazione: 2 I- ⇌ I2 + 2e- per la quale il potenziale normale di riduzione E°...

Read More
28 Agosto
0
Titolazioni radiometriche- chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Titolazioni radiometriche

Nelle titolazioni radiometriche si effettua la misura della radioattività in funzione del volume di titolante aggiunto. Per le titolazioni radiometriche è quasi sempre marcato il reattivo titolante e soltanto più raramente la sostanza titolata. La variazione di radioattività di una fase (precipitato, liquido madre, solvente immiscibile)...

Read More
20 Agosto
0

Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org