Determinazione dell’alcalinità dell’acqua. Calcoli
Mar21

Determinazione dell’alcalinità dell’acqua. Calcoli

L’alcalinità di un’acqua rappresenta la sua capacità di neutralizzare gli acidi ed è data dalla somma di tutte le basi titolabili. Essa è dovuta principalmente agli ioni carbonato, carbonato acido e, se il pH è elevato, agli ioni ossidrili. In genere lo ione idrogeno carbonato è quello che maggiormente contribuisce all’alcalinità di un’acqua; le reazioni di neutralizzazione sono: ione idrossido: OH– + H+ → H2O ione carbonato:...

Read More
Spettrometria per mobilità ionica
Mar14

Spettrometria per mobilità ionica

La spettrometria per mobilità ionica è una tecnica analitica che viene usata per la rilevazione di composti presenti nell’atmosfera, esplosivi, gas nervini, gas irritanti per la pelle, gas nocivi per i polmoni e per il sangue e sostanze provenienti dall’industria petrolchimica. Già nel 1987 Sir Ernest Rutherford misurò la mobilità degli ioni formati dalla ionizzazione a raggi Xcaratterizzandone successivamente le loro mobilità. Dal...

Read More
Chimica analitica: esercizi svolti
Mar05

Chimica analitica: esercizi svolti

Vengono proposti alcuni esercizi di chimica analitica sulle titolazioni e retrititolazioni dei quali viene fornito il risultato e l’approccio metodologico. Esercizi 1) Un campione di fertilizzante di massa 0.608 g contenente azoto sotto forma di solfato di ammonio (NH4) SO4 viene trattato con idrossido di sodio secondo la reazione: (NH4)2SO4 + 3 NaOH → Na2SO4 + 2 NH3 + 2 H2O L’ammoniaca prodotta viene fatta gorgogliare in 46.3 mL di...

Read More
Determinazione dei nitriti
Mar04

Determinazione dei nitriti

I nitriti sono sostanze tossiche e particolarmente pericolosi per la salute umana la cui presenza è dovuta all’incompleta ossidazione dell’azoto ammoniacale di varia provenienza e alla riduzione dello ione nitrato. Inoltre i nitriti per reazione con le ammine secondarie presenti in alcuni alimenti danno luogo alla formazione di N-nitrosammine che sono sostanze potenzialmente cancerogene. Le acque possono essere inquinate...

Read More
Standardizzazione dell’acido cloridrico
Dic29

Standardizzazione dell’acido cloridrico

L’acido cloridrico è uno degli acidi maggiormente utilizzati in laboratorio che viene commercializzato in una soluzione al 37% m/m con densità di 1.19 g/mL. Esso ha pertanto una concentrazione pari a 12 M e a seconda degli scopi per i quali viene utilizzato va opportunamente diluito. Si supponga che si vogliano ottenere 500 mL di tale acido a concentrazione 0.1 M. Usando la formula delle diluizioni: M1V1=M2V2 si ha: 12V1 = 0.500 ∙0.1...

Read More
Determinazione sperimentale del Kps
Dic23

Determinazione sperimentale del Kps

La determinazione del prodotto di solubilità di un idrossido poco solubile può essere effettuata tramite titolazione con un acido per determinarne la solubilità molare. Si supponga di voler determinare il prodotto di solubilità dell’idrossido di calcio che in soluzione dà luogo al seguente equilibrio eterogeneo: Ca(OH)2(s) ⇌ Ca2+(aq) + 2 OH–(aq) Quando si stabilisce l’equilibrio viene filtrato il sale indisciolto e la soluzione...

Read More