Tipi di indicatore
Ott16

Tipi di indicatore

Gli indicatori vengono utilizzati nelle titolazioni che costituiscono un potente e valido mezzo nell’ambito dell’analisi chimica quantitativa. Un indicatore è una specie in grado di fornire un distinto e apprezzabile cambiamento quando variano le condizioni in una soluzione senza modificare la composizione della soluzione né reagire con alcun componente. A seconda dell’analita le titolazioni possono essere di diversi tipi e per ognuna...

Read More
Preparazione di un tampone fosfato
Ott06

Preparazione di un tampone fosfato

Una soluzione tampone è caratterizzata dal fatto che piccole aggiunte di acido o di base non modificano sensibilmente il valore del pH. Una soluzione  particolarmente utilizzata è il tampone fosfato che viene, tra l’altro, impiegata nella ricerca biologica. Negli organismi pluricellulari infatti il fluido all’interno della cellula e i fluidi che circondano le cellule hanno un pH caratteristico e praticamente costante che viene...

Read More
Dissoluzione di precipitati
Ott04

Dissoluzione di precipitati

Un sale poco solubile può essere solubilizzato diminuendo la concentrazione di una delle specie ioniche in base al Principio di Le Chatelier. La diluizione porta ad un aumento della solubilità ma in misura apprezzabile e marcata infatti un elettrolita è forte a diluizione infinita. Si può agire sulla temperatura o sulla pressione ma non sempre la solubilità aumenta in modo considerevole. Si deve quindi agire utilizzando altre...

Read More
Forza ionica
Set07

Forza ionica

 Nel calcolo di una costante di equilibrio vengono usate le concentrazioni delle varie specie mentre al posto delle concentrazioni andrebbero usate le calcolo della costante di equilibrio. Infatti, a causa delle forze di attrazione o di repulsione tra gli ioni presenti le soluzioni non si comportano in modo ideale. Tali forze impediscono a un numero più o meno elevato di ioni di essere indipendenti l’uno dall’altro e, pertanto, non...

Read More
Titolazione dell’acido maleico
Ago19

Titolazione dell’acido maleico

L’acido Z-butendioico noto come acido maleico è un acido bicarbossilico che ha formula HOOCCH=CHCOOH La dissociazione dell’acido maleico è regolata dai seguenti equilibri: HOOCCH=CHCOOH + H2O ⇌ HOOCCH=CHCOO– + H3O+ in cui Ka1 = 1.5 ∙ 10-2 HOOCCH=CHCOO– + H2O ⇌ –OOCCH=CHCOO– + H3O+ in cui Ka1 = 2.6 ∙ 10-7 La titolazione può essere seguita per via potenziometrica utilizzando un elettrodo a vetro quale elettrodo...

Read More
Determinazione delle costanti di un acido diprotico
Ago17

Determinazione delle costanti di un acido diprotico

Le costanti di equilibrio di un acido diprotico possono essere determinate tramite titolazione con una base forte. Si consideri l’acido diprotico H2A: esso si dissocia secondo i seguenti equilibri: H2A + H2O ⇌ HA– + H3O+ HA– + H2O ⇌ A2- + H3O+ Questi equilibri sono regolati dalle due costanti Ka1 e Ka2 le cui espressioni sono rispettivamente: Ka1 = [HA–][ H3O+]/[H2A]   (1) Ka2 = [A2-][ H3O+]/[HA–]     (2) Nel...

Read More