Osmolarità
Ott16

Osmolarità

L’osmolarità è correlata alla misura della pressione osmotica esercitata da una soluzione attraverso una membrana semipermeabile rispetto all’acqua pura. L’osmolarità dipende quindi dal numero di particelle presenti nella soluzione e non dalla loro natura ed è definita come Osm/L. La pressione osmotica è una delle proprietà colligative delle soluzioni ed è definita come: π = CRTi dove C è la concentrazione molare della soluzione, R è...

Read More
Reazioni di dimerizzazione
Ott15

Reazioni di dimerizzazione

In una reazione di dimerizzazione  due composti uguali reagiscono tra loro per dare un dimero in cui i monomeri di partenza formano legame covalenti o intermolecolari sebbene vi siano reazioni di dimerizzazione tra monomeri di diversa natura. Un esempio è costituito dal tricloruro di alluminio in cui il metallo non completando il suo ottetto atomico è un acidi di Lewis. Per completare il guscio elettronico di valenza AlCl3 forma il...

Read More
Acido cromico
Ott13

Acido cromico

L’acido cromico ha formula H2CrO4, si presenta come un solido cristallino di colore rosso scuro in cui il cromo ha numero di ossidazione +6. La struttura dell’acido cromico è rappresentata in figura Viene spesso generato in situ per reazione del cromato di potassio o di sodio con acido solforico, del bicromato di potassio o di sodio con acido solforico o per reazione dell’ossido di cromo (VI) con acqua. Come l’acido solforico, l’acido...

Read More
Pila Daniell
Ott12

Pila Daniell

Nel 1836 il chimico britannico John Frederic Daniell inventò la pila che ancora oggi porta il suo nome sfruttando il prototipo di Alessandro Volta che per primo realizzò un dispositivo in grado di convertire energia chimica in energia elettrica. La pila Daniell è costituita da due recipienti separati contenenti l’uno una soluzione acquosa di ioni Zn2+ come una soluzione di solfato di zinco in cui è immersa una lamina di zinco...

Read More
Acido fosforoso
Ott11

Acido fosforoso

L’acido fosforoso ha formula H3PO3 e in esso il fosforo ha numero di ossidazione +3. E’ uno dei tanti ossiacidi del fosforo ma presenta tautomeria tra le strutture: essendo l’equilibrio spostato a sinistra in cui l’idrogeno è legato direttamente al fosforo. Per questo motivo l’acido fosforoso è un acido diprotico soggetto a due equilibri di dissociazione: H3PO3 + H2O  ⇄ H2PO3– + H3O+     Ka1= 5 ∙ 10-2 H2PO3– + H2O  ⇄...

Read More
Premio Nobel per la Chimica 2019
Ott09

Premio Nobel per la Chimica 2019

Oggi la Royal Swedish Academy of Sciences ha conferito il premio Nobel per la Chimica a tre scienziati per i loro lavori relativi allo sviluppo delle batterie a ioni litio. L’ambito premio è andato al tedesco John B. Goodenough, al britannico M. Stanley Whittingham e al giapponese Akira Yoshino. I nomi di questi scienziati si affiancano a quelli di altri grandi che nel corso degli anni hanno dedicato la propria vita per il progresso...

Read More