Biochimica

  |   Biochimica, Chimica

Amilasi

L' amilasi è un enzima della classe delle idrolasi presente nella saliva e nel succo pancreatico che partecipa alla digestione dell’amido nel tratto gastrointestinale. Descritta  per la prima volta all'inizio del 1800 è  uno dei primi enzimi nella storia oggetto di studio. La sua funzione principale è...

Read More
23 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica

Flavina mononucleotide

Il flavina mononucleotide (FMN)  o riboflavin-5’- fosfato è una biomolecola derivata dalla vitamina B2 (riboflavina) Il flavina mononucleotide non è un vero nucleotide in quanto non contiene zuccheri pentosi ma il ribitolo. Dovrebbe essere quindi chiamato riboflavina fosfato. La sua struttura è mostrata in figura: Insieme al...

Read More
22 Febbraio
1
  |   Biochimica, Chimica

Flavoproteine

Le flavoproteine ​​sono proteine ​​che contengono uno dei due derivati ​​nucleotidici della riboflavina: il flavina adenina dinucleotide (FAD) o il flavina mononucleotide (FMN) Le flavoproteine ​​sono coinvolte in un'ampia gamma di processi biologici, compresi i processi fondamentali come la fotosintesi, la glicolisi, la bioluminescenza e...

Read More
22 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica

Criptocromi

I criptocromi sono fotorecettori della luce blu (400-499 nm) che  regolano la crescita e lo sviluppo nelle piante e l'orologio circadiano nelle piante e negli animali I criptocromi (CRY1, CRY2) sono proteine ​ che appartengono alla superfamiglia delle flavoproteine derivati ​​e strettamente correlati alle fotoliasi. Questi...

Read More
21 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica

Oloenzima

L' oloenzima o oloproteina è un enzima cataliticamente attivo costituito da un apoenzima insieme ai suoi cofattori detti coenzimi. I cofattori possono partecipare a reazioni come il trasferimento di qualche specie chimica: un esempio è costituito dal trasferimento di un elettrone, un protone o un gruppo...

Read More
20 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica

Timidina

La timidina (Thd) è un nucleoside pirimidinico composto in cui è presente il desossiribosio legato alla base dalla pirimidinica timina. La sua struttura è rappresentata in figura: Ha formula C10H14N2O5 e, come costituente del DNA, si accoppia con l'adenina nella doppia elica del DNA. È analoga...

Read More
18 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica

Glucosammina

La glucosammina (GlcN) è un monosaccaride che contiene un gruppo amminico al posto di uno dei gruppi ossidrile. Come la maggior parte dei saccaridi, esiste principalmente in una configurazione ciclica  piuttosto che in forma lineare. Essa è presente in diverse sostanze naturali come chitine, glicoproteine, glicolipidi...

Read More
18 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica

Chinasi

Le chinasi sono fondamentali nel metabolismo, nella segnalazione cellulare, nella regolazione delle proteine, nel trasporto cellulare, nei processi secretori e in molte altre vie cellulari. Sono enzimi appartenenti alla classe delle transferasi che catalizzano reazioni di fosforilazione. Il transfer del gruppo fosfato avviene da molecole ad alta...

Read More
15 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica

Catecolamine

Le catecolamine sono ormoni prodotti dal cervello, dai tessuti nervosi e dalle ghiandole surrenali con molte funzioni tra cui quella di neurotrasmettitori. Le catecolamine adrenalina, noradrenalina e dopamina sono infatti componenti essenziali dell'attività del sistema nervoso essendo neurotrasmettitori sia all'interno del cervello che dei nervi periferici. Sono...

Read More
15 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica

Flavine

Le flavine sono una classe di coenzimi che sono in grado di catalizzare una serie di reazioni chimiche diverse quando si legano alle apoproteine. Le flavine sono molecole eterocicliche gialle richieste dalla maggior parte delle forme di vita e costituiscono uno dei gruppi protesici più importanti...

Read More
14 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica

Ferredoxine

Le ferredoxine (fd) sono proteine in grado di mediare il trasferimento di elettroni in numerose reazioni di ossidoriduzione metaboliche. Esse contengono centri ferro-zolfo comunemente detto anche cluster ferro-zolfo sulla cui natura e sequenza sono classificate. Classificazione I cluster Fe-S conosciuti sono di tipo 2Fe-2S in cui vi sono...

Read More
13 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica

Endorfine

Le endorfine sono sostanze chimiche prodotte naturalmente dal sistema nervoso per far fronte al dolore o allo stress. Sono spesso chiamate sostanze chimiche "del benessere" perché possono agire come antidolorifici e stimolatori di felicità. Sono note anche come oppioidi endogeni sono neuropeptidi endogeni per lo più...

Read More
11 Febbraio
0