Biochimica

  |   Biochimica, Chimica

Maltodestrine

Le maltodestrine sono costituite da tre a diciassette unità di D-glucosio legate principalmente tramite legami glicosidici α(1→4). La loro formula chimica è C6nH(10n+2)O(5n+1) e sono ottenute per idrolisi parziale degli amidi di cereali come mais o frumento. Il grado di idrolisi è espresso in termini di...

Read More
19 Maggio
0
  |   Biochimica, Chimica

Destrine

Le destrine sono un gruppo di carboidrati polimerici a basso peso molecolare prodotti dall'idrolisi dell'amido o del glicogeno. Si formano a seguito della degradazione dell'amido da parte degli enzimi come l'α-amilasi, che si trova nella saliva umana. Le destrine possono essere ottenute anche ottenute dall’idrolisi parziale...

Read More
18 Maggio
0
  |   Biochimica, Chimica

Amilopectina

L' amilopectina è un polisaccaride altamente ramificato presente, insieme all’amilosio, nell’amido di cui costituisce la parte poco solubile. Come l’amilosio è costituita da unità di glucosio legata da un legame α-1,4-glicosidico. Tuttavia  mediamente ogni 25 unità di glucosio legate è presente una ramificazione in cui è...

Read More
15 Maggio
0
  |   Biochimica, Chimica

Amilosio

L' amilosio è una molecola polimerica lineare da centinaia a migliaia di molecole di glucosio legate tra loro tramite un legame α-1,4-glicosidico. Ha pertanto una massa molare variabile Si trova insieme all’amilopectina, nell’amido di cui costituisce circa il 30% dell'amido immagazzinato nelle piante. L'amido è generalmente...

Read More
14 Maggio
0
  |   Biochimica, Chimica

Auxine

Le auxine sono ormoni delle piante costituite da un anello ciclico che contiene almeno un doppio legame e un gruppo carbossilico   Nel 1928 il biologo tedesco Frits Warmolt Went  per primo dimostrò l'esistenza di auxina nelle piante ed in particolare dell’acido indol-3-acetico.  Sono prodotte più abbondantemente...

Read More
25 Aprile
0
  |   Biochimica, Chimica

Apoenzimi

Gli apoenzimi costituiscono la parte proteica di un enzima importanti per l'attività catalitica poiché sono responsabili della specificità degli enzimi rispetto ai loro substrati. Il cofattore della parte non proteica insieme all'apoenzima della parte proteica forma un oloenzima. Alcuni enzimi necessitano di cofattori costituiti da molecole non...

Read More
19 Aprile
0
  |   Biochimica, Chimica

Lattasi

La lattasi è un enzima che  catalizza l'idrolisi del legame glicosidico del lattosio, rilasciando galattosio e glucosio. Questi monosaccaridi sono quindi utilizzati principalmente per ottenere adenosina trifosfato (ATP) attraverso il ciclo dell'acido citrico e la fosforilazione ossidativa. La lattasi, ottenuta dal gene LTC, appartiene alla famiglia...

Read More
08 Marzo
0
  |   Biochimica, Chimica

Lipasi

Le lipasi sono una famiglia di enzimi appartenenti alla classe delle idrolasi in grado di  convertire i lipidi e trigliceridi in acidi grassi liberi e glicerolo. Sono enzimi lipolitici che costituiscono una classe speciale di esterasi carbossiliche in grado di rilasciare acidi grassi a catena...

Read More
05 Marzo
0
  |   Biochimica, Chimica

Trombina

La trombina è un enzima appartenente alla classe delle idrolasi, che catalizza la conversione del fibrinogeno solubile in filamenti insolubili di fibrina oltre a molte altre reazioni correlate alla coagulazione. È una serin proteasi che basa il suo meccanismo di catalisi sulla presenza della serina, particolarmente...

Read More
02 Marzo
0
  |   Biochimica, Chimica

Alditoli

Gli alditoli o alcoli dello zucchero sono una classe dei polioli che hanno formula generale HOCH2[CH(OH)]nCH2OH. Gli alditoli sono ampiamente utilizzati nell'industria alimentare come addensanti e dolcificanti. Sintesi Sono tipicamente ottenuti per riduzione di un gruppo aldeidico o chetonico presente nei monosaccaridi in presenza di un riducente come...

Read More
27 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica Generale

Nucleosidi

I nucleosidi sono metaboliti endogeni escreti dal turnover dell'RNA costituiti da basi azotate legate in modo covalente a uno zucchero a cinque atomi di carbonio. Le basi azotate sono composti aromatici eterociclici contenenti azoto nell'anello, cioè purine o pirimidine. Gli zuccheri a cinque atomi di carbonio sono...

Read More
24 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica

Sfingosina

La sfingosina è un amminoalcol chirale che presenta un sito di insaturazione il cui nome I.U.P.A.C. è trans-D-eritro-2-ammino-4-ottadecen-1,3-diolo. Costituisce una parte primaria degli sfingolipidi, una classe di lipidi della membrana cellulare come la sfingomielina che è un fosfolipide È una specie presente in tutte le membrane cellulari...

Read More
24 Febbraio
0