Biochimica

  |   Biochimica

Idrogenasi

Le idrogenasi sono enzimi catalizzano l'ossidazione reversibile dell’idrogeno molecolare e conseguentemente la riduzione dei substrati. Questi enzimi appartengono quindi alla classe delle ossidoreduttasi catalizzando reazioni di ossidoriduzione.  Tali  reazioni avvengono con trasferimento di elettroni da un riducente ovvero una specie donatore di elettroni o di...

Read More
17 Luglio
0
  |   Biochimica

Citocromi

I citocromi sono una famiglia di metalloproteine ​​che catalizzano la catena di trasporto degli elettroni e la catalisi redox. Veicolando gli elettroni in reazioni redox liberano energia che è immagazzinata con la sintesi di ATP nella fosforilazione ossidativa Lo scienziato ebreo David Keilin nel 1925 introdusse...

Read More
16 Luglio
0
  |   Biochimica

Acido picolinico

L' acido piridin-2-carbossilico noto come acido picolinico è un intermedio del metabolismo del triptofano che ha formula C6H5NO2. È costituito da una molecola di piridina C5H5N che presenta su un atomo di carbonio adiacente all’azoto un gruppo carbossilico È un isomero dell’acido acido piridin-3-carbossilico noto come acido...

Read More
15 Luglio
0
  |   Biochimica

Cofattore

Un cofattore è una molecola non proteica o uno ione metallico che, associandosi a un enzima, ne rende possibile l’attività catalitica. Alcuni enzimi richiedono infatti l'aggiunta di un'altra molecola non proteica per esplicare la loro funzione. Gli apoenzimi costituiscono la parte proteica di un enzima importanti per...

Read More
14 Luglio
0
  |   Biochimica

Omocisteina

L' acido (2S)-2-ammino-4-sulfanil-butanoico noto come omocisteina  differisce dalla cisteina in quanto presenta un gruppo -CH2 in più. Scoperta nel 1932 ha proprietà chimiche simili a quelle cisteina, da cui il nome omocisteina la cui struttura è rappresentata in figura: L'omocisteina non si trova nelle proteine presenti in...

Read More
14 Luglio
0
  |   Biochimica

Metionina sintasi

La metionina sintasi è un enzima citoplasmatico noto come MS, MeSe o MTR ed è dipendente dalla vitamina B12.   È un componente del ciclo di reazioni coinvolte nella rigenerazione della metionina dall'omocisteina. Infatti, i soggetti carenti di vitamina B12 che funge da cofattore, mostrano una ridotta...

Read More
13 Luglio
0
  |   Biochimica

Zinco picolinato

Lo zinco picolinato è un sale dell’acido picolinico che ha formula Zn(C6H4NO2)2 usato per prevenire o curare la carenza di zinco.  È una polvere cristallina bianca, igroscopica, e solubile in acqua. Secondo molti studi la biodisponibilità dello zinco da zinco picolinato rispetto ad altri composti di...

Read More
13 Luglio
0
  |   Biochimica, Chimica

Cobalto: ruolo biologico

Il cobalto è un metallo di transizione presente in natura in minerali come cobaltite e roselite e nel corpo umano si trova nella vitamina B12 nota come colabamina. È un microminerale che non è sintetizzato dall'organismo e quindi deve essere assunto con il cibo. La quantità...

Read More
12 Luglio
1
  |   Biochimica, Chimica

Cromodulina

La cromodulina indicata con l’acronimo LMWCr (Low-molecular-weight chromium-binding) è un oligopeptide. È formata dagli amminoacidi asparagina, glutammina, glicina e cisteina e contiene quattro ioni Cr3+ a ponte anionico. La conoscenza dei meccanismi fondamentali dell'azione del cromo (III) nei sistemi biologici è rimasta frammentaria per decenni. Solo alla fine...

Read More
11 Luglio
0
  |   Biochimica, Chimica

Cromo picolinato

Il cromo picolinato è un composto avente formula Cr(C6H4NO2)3 spesso indicato come CrPic3 usato come integratore alimentare per prevenire o curare il deficit di cromo. È  un composto di coordinazione costituito da cromo (III) e acido picolinico. Quest’ultimo è un derivato naturale del triptofano essendo l’acido...

Read More
10 Luglio
0
  |   Biochimica, Chimica

Iodio: ruolo biologico

Lo iodio è un componente essenziale degli ormoni tiroidei tiroxina (T4) e triiodotironina (T3) che regolano importanti reazioni biochimiche come la sintesi proteica e l'attività enzimatica. Questi ormoni sono necessari anche per il metabolismo e per il corretto sviluppo del sistema nervoso centrale e scheletrico nei...

Read More
07 Luglio
0
  |   Biochimica

Guanosintrifosfato

Il guanosintrifosfato (GPT) è necessario per la sintesi dell'RNA durante il processo di trascrizione . È un ribonucleotide trifosfato purinico composto dalla guanina, dal ribosio e da tre gruppi fosfato. È  utilizzato oltre che come substrato per la sintesi di acidi nucleici, come fonte di energia per...

Read More
06 Luglio
0