Biochimica

  |   Biochimica, Chimica

Basi azotate

Le basi azotate sono eterocicli aromatici contenenti azoto dotati di un doppietto elettronico disponibile e pertanto sono basi secondo Brønsted e Lowry. Nei nucleotidi che costituiscono i monomeri degli acidi nucleici presenti nel DNA e nell’RNA vi è un gruppo fosfato, uno zucchero pentoso e una base...

Read More
21 Settembre
0
  |   Biochimica, Chimica

Idrolasi

Le idrolasi sono enzimi che catalizzano l’idrolisi di un legame chimico essendo in grado di dividere una molecola più grande in molecole più piccole. Schema generale di una reazione Lo schema generale di una reazione catalizzata dalle idrolasi è: A-B + H2O → A-OH + B-H Nella classificazione degli...

Read More
15 Settembre
0
  |   Biochimica, Chimica

Liasi

Le liasi sono enzimi che catalizzano reazioni in cui vi è la rottura di diversi legami chimici in processi diversi rispetto all’idrolisi e all’ossidazione. Si ha spesso  formazione di un nuovo doppio legame o una struttura ad anello. Le liasi possono agire sui legami carbonio-carbonio, carbonio-azoto,...

Read More
10 Settembre
0
  |   Biochimica, Chimica, Chimica Organica

Fruttosio

Il fruttosio è un monosaccaride avente formula C6H12O6 ed è quindi un isomero del glucosio dal quale si differenzia essendo un chetoso a differenza del glucosio che è un aldoso. Il fruttosio fu isolato alla metà del XIX secolo ed è lo zucchero predominante in alcuni...

Read More
08 Settembre
0
  |   Biochimica, Chimica

Purine

La purina è un composto eterociclico aromatico costituito dall’anello pirimidinico fuso con l’ anello imidazolico Alla classe delle purine che insieme alle pirimidine, costituiscono le basi azotate presenti nel DNA e nell'RNA appartengono l’adenina e la guanina che sono presenti negli acidi nucleici La guanina e l’adenina formano all’interno...

Read More
13 Agosto
1
  |   Biochimica, Chimica

Legame peptidico

Il legame peptidico si forma a seguito di una reazione di condensazione tra due  amminoacidi quando il gruppo carbossilico di uno reagisce con il  gruppo amminico dell’altro. Si verifica l' eliminazione di una molecola di acqua. Questa reazione detta anche di disidratazione porta alla formazione di...

Read More
08 Agosto
1
  |   Biochimica, Chimica

Xantofille

Le xantofille sono pigmenti presenti in natura dal tipico colore giallo fino al rosso e all’arancione  il cui nome deriva del greco ξανθός che significa giallo e φύλλα che significa foglie. Il colore del tuorlo dell’uovo dipende dal tipo di alimentazione delle galline che, se sono...

Read More
26 Luglio
0
  |   Biochimica, Chimica

Fosfolipidi

I fosfolipidi sono i principali componenti della membrana cellulare che delimita la cellula negli organismi viventi separandola dall’ambiente esterno e regolando gli scambi di elementi e sostanze. Una molecola di fosfolipide è costituita da glicerolo legato a due molecole di acidi grassi attaccate a due atomi di...

Read More
24 Luglio
5
  |   Biochimica, Chimica

Pirrolidina

La pirrolidina nota anche come tetraidropirrolo  è un eterociclo nel cui anello vi sono quattro atomi di carbonio e un atomo di azoto ed è quindi un’ammina secondaria. A temperatura ambiente si presenta liquida dall’odore tipico dell’ammoniaca miscibile in acqua e in molti solventi organici. La struttura...

Read More
30 Giugno
0
  |   Biochimica, Chimica

Zimasi

Le zimasi sono un complesso enzimatico presenti in natura nei lieviti che catalizzano la conversione degli zuccheri in etanolo e biossido di carbonio secondo la reazione C6H12O6 → 2 CH3CH2OH + 2 CO2 L’attività catalitica delle zimasi si esplica nei confronti non solo del glucosio ma anche...

Read More
24 Giugno
0
  |   Biochimica, Chimica, Chimica Organica

Cheratina

La cheratina è una proteina fibrosa scarsamente solubile a causa dell’elevata presenza di amminoacidi idrofobici. Essa presenta un elevato contenuto di zolfo di cui sono costituiti i capelli, le unghie e, negli animali gli artigli, le corna, i becchi e il carapace. Classificazione Sulla base della struttura...

Read More
11 Maggio
0
  |   Biochimica, Chimica

Metabolismo dei lipidi

Il metabolismo dei lipidi permette di ottenere la quasi totalità del fabbisogno energetico. I lipidi che sono assunti con il cibo sono costituiti da grassi e da trigliceridi oltre che da fosfolipidi, steroli e da lipidi minori come le vitamine liposolubili. Il fegato ha un ruolo centrale...

Read More
28 Aprile
0