Biochimica

  |   Biochimica, Chimica, Chimica Organica

Acido urico

L' acido urico è un composto eterociclico aromatico avente formula C5H4N4O3 costituito da un anello pirimidinico condensato con un anello imidazolico. Si presenta come un solido cristallino bianco scarsamente solubile in acqua. È un acido diprotico con pKa1= 5.4 e pKa2 = 10.3 che, al valore di...

Read More
13 Giugno
0
  |   Biochimica, Chimica

Capsaicina

La capsaicina è un alcaloide che è presente in molte piante come, ad esempio, il peperoncino ed è caratterizzata da un gusto piccante. La capsaicina la cui struttura è rappresentata in figura è scarsamente solubile in acqua ma è solubile in alcol, etere e benzene. Il chimico tedesco Christian Friedrich...

Read More
06 Aprile
0
  |   Biochimica, Chimica, Tutto è Chimica

Luciferine

Le luciferine sono composti eterociclici che in presenza di ossigeno e di ATP danno luogo alla formazione di ossiluciferina, AMP, CO2, fosfato e con produzione di luce: Luciferina + O2+ ATP → Ossiluciferina + AMP + CO2 +Pi + Luce Vi sono vari tipi di luciferine le cui strutture sono molto...

Read More
02 Aprile
0
  |   Biochimica, Chimica, News

COVID-19

Il COVID-19 è un virus che ha improvvisamente colpito dapprima la Cina e poi gli altri paesi del mondo. I virus (dal latino vīrus,-i, veleno) sono organismi acellulari di dimensioni submiscroscopiche di solito di dimensioni comprese 0,02-0,3 μm che, non avendo un metabolismo autonomo, sono...

Read More
27 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica, Tutto è Chimica

Bioluminescenza

La bioluminescenza è quel fenomeno per il quale è prodotta luce da parte di alcuni organismi viventi grazie ad alcune reazioni chimiche in cui l’energia chimica viene convertita in energia luminosa. Gli organismi viventi in grado di dar luogo a bioluminescenza possono essere: di origine terrestre...

Read More
02 Gennaio
0
  |   Biochimica, Chimica, Chimica Organica

Ribosio

Il ribosio è un monosaccaride aldopentoso avente formula C5H10O5 presente in biomolecole fondamentali ovvero RNA e ATP. E’ un solido bianco inodore solubile in acqua che presenta un carbonio asimmetrico. Ha quindi la proprietà di ruotare il piano della luce polarizzata: in acqua il potere rotatorio...

Read More
24 Dicembre
0
  |   Biochimica, Chimica

Assorbimento dei carboidrati

I carboidrati costituiscono la fonte principale di energia per l’organismo rappresentando il 40-60% delle calorie nella dieta e percentuali superiori nelle diete povere di proteine. I carboidrati sono costituiti da carboidrati semplici detti monosaccaridi, disaccaridi e carboidrati complessi detti anche polisaccaridi. Sono esempi di monosaccaridi: glucosio  fruttosio ...

Read More
21 Dicembre
0
  |   Biochimica, Chimica

Adenosinmonofosfato

L' adenosinmonofosfato detto AMP è un nucleotide costituito dalla base azotata adenina, legata allo zucchero ribosio, al quale, a sua volta, è legato un gruppo fosfato. Sintesi L’adenosinmonofosfato che è uno dei componenti per la sintesi dell’RNA può essere ottenuto dall’ADP secondo la reazione: 2 ADP → ATP...

Read More
16 Novembre
3
  |   Biochimica, Chimica

Basi azotate

Le basi azotate sono eterocicli aromatici contenenti azoto dotati di un doppietto elettronico disponibile e pertanto sono basi secondo Brønsted e Lowry. Nei nucleotidi che costituiscono i monomeri degli acidi nucleici presenti nel DNA e nell’RNA vi è un gruppo fosfato, uno zucchero pentoso e una base...

Read More
21 Settembre
0
  |   Biochimica, Chimica

Idrolasi

Le idrolasi sono enzimi che catalizzano l’idrolisi di un legame chimico essendo in grado di dividere una molecola più grande in molecole più piccole. Schema generale di una reazione Lo schema generale di una reazione catalizzata dalle idrolasi è: A-B + H2O → A-OH + B-H Nella classificazione degli...

Read More
15 Settembre
0
  |   Biochimica, Chimica

Liasi

Le liasi sono enzimi che catalizzano reazioni in cui vi è la rottura di diversi legami chimici in processi diversi rispetto all’idrolisi e all’ossidazione. Si ha spesso  formazione di un nuovo doppio legame o una struttura ad anello. Le liasi possono agire sui legami carbonio-carbonio, carbonio-azoto,...

Read More
10 Settembre
0
  |   Biochimica, Chimica, Chimica Organica

Fruttosio

Il fruttosio è un monosaccaride avente formula C6H12O6 ed è quindi un isomero del glucosio dal quale si differenzia essendo un chetoso a differenza del glucosio che è un aldoso. Il fruttosio fu isolato alla metà del XIX secolo ed è lo zucchero predominante in alcuni...

Read More
08 Settembre
0