Blog

Zinco picolinato

  |   Biochimica

Lo zinco picolinato è un sale dell’acido picolinico che ha formula Zn(C6H4NO2)2 usato per prevenire o curare la carenza di zinco.  È una polvere cristallina bianca, igroscopica, e solubile in acqua.

Secondo molti studi la biodisponibilità dello zinco da zinco picolinato rispetto ad altri composti di zinco è maggiore.

Lo zinco è un macrominerale che regola l’espressione genica e stabilizza le membrane cellulari, aiutando a rafforzare la loro difesa contro lo stress ossidativo. Partecipa inoltre alla sintesi, conservazione e rilascio di insulina e interagisce con le piastrine nella coagulazione del sangue

Alimenti

Lo zinco è presente in molti alimenti che fanno parte di una dieta comune, in particolare carne e frutti di mare, e anche cereali integrali, fagioli e noci.

Tra gli alimenti in cui è presente in quantità maggiore vi sono:

  • ostriche
  • granchio
  • carni rosse e, in particolare, il manzo
  • aragosta
  • legumi e, in particolare, ceci
  • funghi e cavoli
  • cereali integrali
  • cioccolato fondente

Funzioni

Lo zinco è importante nella struttura delle proteine di trasporto cellulare come la vitamina A e la vitamina D.

Le funzioni dello zinco includono la partecipazione all’architettura strutturale della cellula, al mantenimento dell’integrità della membrana cellulare e al controllo dell’attività di diversi enzimi citoplasmatici e di membrana.

Influenza la funzione dell’ormone tiroideo ed è necessario per:

  • i pigmenti visivi in quanto si trova nel tessuto oculare e la presenza di livelli fisiologici di zinco in questi tessuti sembra essenziale per il loro normale funzionamento
  • la normale percezione del gusto: una carenza provoca infatti disturbi a livello delle papille gustative
  • la percezione degli stimoli odorosi
  • lo sviluppo fetale
  • l’apprendimento

Usi

Lo zinco picolinato e lo zinco gluconato sono forme di integratori alimentari utilizzati  per prevenire la carenza di zinco.

Tuttavia Zn(C6H4NO2)2 contiene il 21.1 % m/m di zinco rispetto al 14.3 % presente nel gluconato. Gli integratori di zinco picolinato possono anche contenere vitamina C che agisce in modo sinergico per combattere il raffreddore e altri problemi di salute del sistema immunitario.