Author: Chimicamo

Acido pivalico-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido pivalico

L' acido 2,2-dimetilpropanoico noto come acido pivalico è un acido carbossilico saturo a catena ramificata. Ha formula bruta C5H10O2  e struttura: L’acido pivalico si trova in natura nello Streptomyces avermitilis specie di batterio del genere Streptomyces. Ha una costante di dissociazione pari a 9.33 · 10-6  ed è...

Read More
07 Aprile
0
accoppiamento ossidativo-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Organica

Accoppiamento ossidativo

Le reazioni di accoppiamento ossidativo consentono generalmente la formazione di un nuovo legame carbonio-carbonio senza la presenza di particolari gruppi attivanti o uscenti. L’accoppiamento di due entità molecolari attraverso un processo ossidativo è abitualmente catalizzato da un metallo di transizione e prevede l’ossigeno quale ossidante. Tra le...

Read More
06 Aprile
0
Acido propionico-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido propionico

L' acido propanoico, noto come acido propionico, è un acido carbossilico saturo in cui vi sono tre atomi di carbonio che ha formula CH3CH2COOH. È considerato come il primo degli acidi grassi e infatti il chimico francese Jean Baptiste André Dumas gli attribuì il nome dal...

Read More
05 Aprile
0
Timolo-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Organica

Timolo

Il timolo è un monoterpene fenolico di origine naturale derivante dal 4-isopropiltoluene, o p-cimene. Ha formula C10H14O e il suo nome I.U.P.A.C. è  5-metil-2- (propan-2-il) -fenolo e struttura Ha come isomero il carvacrolo o cimofenolo presente nell’olio essenziale di timo e di origano e conferisce all'origano il...

Read More
04 Aprile
0
Aromi e cibo-chimicamo
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Aromi e cibo

Gli aromi degli alimenti sono percepiti principalmente dal gusto e dall’olfatto e sono aggiunti per conferire un odore accattivante e un sapore gradevole. Gli aromi sono impiegati, in particolare, dalle industrie alimentari per migliorare le qualità organolettiche dei cibi trasformati e/o conservati. In molti casi...

Read More
03 Aprile
0
Anetolo-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Organica

Anetolo

L' anetolo è un etere insaturo aromatico derivante dall’anisolo e principale costituente dell’olio essenziale di anice e finocchio. Fin dal Rinascimento si ottenevano gli oli estratti dalle piante di anice e finocchio ma solo nel 1866 il chimico tedesco Emil Erlenmeyer caratterizzò la struttura della sostanza...

Read More
02 Aprile
0
punto isosbestico-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Punto isosbestico

In spettroscopia il punto isosbestico corrisponde a una specifica lunghezza d’onda o frequenza a cui l’assorbanza totale della specie non cambia durante una reazione chimica o un fenomeno fisico. Spettro di assorbimento In figura è rappresentato lo spettro di assorbimento del metilarancio per a vari valori di...

Read More
01 Aprile
0
Reazioni degli acidi carbossilici-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Organica

Reazioni degli acidi carbossilici

Le reazioni tipiche degli acidi carbossilici sono dovute alla presenza del gruppo carbossilico che dà luogo a diversi tipi di reazioni. In generale, gli acidi carbossilici subiscono una reazione di sostituzione nucleofila in cui il nucleofilo (-OH) è sostituito da un altro nucleofilo. In alcuni casi,...

Read More
31 Marzo
1
Acido suberico-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido suberico

L' acido ottandioico noto come acido suberico è un acido bicarbossilico che presenta otto atomi di carbonio e ha formula HOOCCH2CH2CH2CH2CH2CH2COOH. Si trova in natura nel Phaseolus vulgaris, pianta della famiglia delle Leguminose, noto come fagiolo comune. È inoltre presente nella Vernonia galamensis pianta della famiglia dei...

Read More
30 Marzo
1
Acido valerico-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido valerico

L' acido pentanoico, noto come acido valerico, è un acido carbossilico saturo a catena lineare costituito da cinque atomi di carbonio. Ha formula CH3CH2CH2CH2COOH e struttura: In natura si trova in molte piante come la Valeriana officinalis, Vitis vinifera, o in organismi quali la Blattella germanica unitamente...

Read More
29 Marzo
1
Ossidanti nelle titolazioni ossidimetriche-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Analitica

Ossidanti nelle titolazioni ossidimetriche

Gli agenti ossidanti sono usati nelle titolazioni ossidimetriche con lo scopo di reagire con l’analita in modo quantitativo. Le titolazioni ossidimetriche rientrano nelle tecniche analitiche di tipo volumetrico che si basano su una reazione di ossidoriduzione Le titolazioni ossidimetriche più utilizzate sono la permanganometria, la iodometria, la...

Read More
28 Marzo
0
alcol amilico-chimicamo
  |   Chimica, Chimica Organica

Alcol amilico

Con il termine di alcol amilico si intendono gli otto isomeri che hanno formula C5H12O e sono alcoli alifatici saturi contenenti cinque atomi di carbonio. A questa categoria di composti appartengono: 1-pentanolo CH3CH2CH2CH2CH2OH (alcol primario) 2-metil-1-butanolo (alcol primario otticamente attivo presentando un carbonio chirale in posizione...

Read More
27 Marzo
0