Medicina: test di ammissione con spiegazioni
Feb11

Medicina: test di ammissione con spiegazioni

Questi sono i test di chimica proposti  per l’ammissione alla facoltà di Medicina nell’anno 2018. Vengono proposti con le risposte e le relative spiegazioni perché costituiscano un supporto per la metodologia e la strategia da usare per la loro soluzione. I collegamenti ipertestuali costituiscono un ulteriore aiuto nella risoluzione dei quesiti Le forze intermolecolari di van der Waals agiscono solamente: A)fra atomi sufficientemente...

Read More
Ioduro di argento
Feb10

Ioduro di argento

Lo ioduro di argento è un sale poco solubile di colore giallo avente formula AgI sebbene si presenti spesso di colore grigio per la presenza di argento metallico a causa della sua fotosensibilità tipica, tra gli altri degli alogenuri di argento. La struttura cristallina dello ioduro di argento dipende dalla temperatura: a una temperatura inferiore a 150 °C si presenta secondo una cella unitaria esagonale o, in forma metastabile,...

Read More
Metamateriali
Feb09

Metamateriali

All’inizio del terzo millennio sono stati sviluppati studi su materiali che esibiscono particolari proprietà non riscontrabili in materiali presenti in natura. I metamateriali sono materiali artificiali che derivano le loro proprietà insolite dalla loro struttura periodica. Alcuni metamateriali possono deformare la loro struttura interna passando ad un’altra con proprietà diverse. Tuttavia, il controllo preciso di queste...

Read More
Saggio di Carius
Feb09

Saggio di Carius

Il saggio di Carius viene utilizzato per la determinazione quantitativa di un alogeno presente in un composto organico. La tecnica prevede una fase iniziale in cui una massa nota del composto organico in esame viene messo in una provetta insieme a ossido di calcio in rapporto 1:1. Riscaldando la provetta sulla fiamma ossidante di un bunsen si ha la decomposizione del composto: il carbonio e l’idrogeno presenti nel composto organico si...

Read More
Acido tioglicolico
Feb08

Acido tioglicolico

L’acido tioglicolico indicato come TGA ha formula HSCH2COOH è una specie che contiene due gruppi funzionali ovvero un gruppo carbossilico e un gruppo tiolico ed è il più semplice degli acidi mercaptocarbossilici. A temperatura ambiente l’acido tioglicolico si presenta come un liquido incolore solubile in acqua e in solventi  polari e caratterizzato da un odore sgradevole. Fu preparato per la prima volta dal chimico tedesco Georg...

Read More