Author: Chimicamo

Esercizi sulla composizione di miscele

Gli esercizi sulla composizione di una miscela sono spesso proposti nell'ambito degli esercizi di stechiometria. Non esiste un metodo unico e generale per la risoluzione di tali esercizi ma essi possono essere risolti usando opportune strategie. Gli esercizi sulla composizione di una miscela consentono la...

Read More
02 Marzo
0

Lavaggio dei precipitati

Il lavaggio di un precipitato è necessario per eliminare eventuali specie estranee presenti e il liquido di lavaggio deve rispondere a determinati requisiti. Quando avviene una reazione in una soluzione liquida e il prodotto della stessa è un solido avviene una reazione di precipitazione. Le reazioni...

Read More
01 Marzo
0

Proprietà colligative: esercizi

Le proprietà colligative delle soluzioni dipendono solo dal numero di particelle presenti in una soluzione indipendentemente dalla loro natura chimica. Tali proprietà sono: 1)       Innalzamento ebullioscopico 2)       Abbassamento crioscopico 3)       Pressione osmotica 4)       Abbassamento della tensione di vapore Per spiegare le proprietà colligative di soluzioni contenenti elettroliti si deve tener conto...

Read More
01 Marzo
0

Moto browniano

Il moto browniano è un movimento casuale che hanno piccole particelle della materia quando sono sospese in un fluido. Tale effetto si verifica  in tutti i tipi di sospensioni colloidali e fu  investigato per la prima volta dal botanico  scozzese Robert Brown nel 1827  che osservò...

Read More
28 Febbraio
0

Solventi organici

I solventi organici presentano una bassa temperatura di ebollizione, hanno basso peso molecolare, sono liquidi a temperatura ambiente e  possono essere allontanati per distillazione. Inoltre devono godere di inerzia chimica rispetto ai reagenti che vengono solubilizzati in essi. I solventi organici sono usati anche per estrarre...

Read More
26 Febbraio
2

Concentrazione micellare critica

La concentrazione micellare critica è  il valore di concentrazione di una soluzione contenente un tensioattivo a cui, raggiunta o superata una certa temperatura, si ha l'aggregazione di monomeri con formazione di micelle. I tensioattivi sono composti che abbassano la tensione superficiale di un liquido, la tensione superficiale...

Read More
23 Febbraio
0

Venti: termodinamica

I venti si formano a seguito di un movimento di aria da zone ad alta pressione a zone a bassa pressione per effetto di forze di gradiente. Il clima delle regioni marittime è caratterizzato da piccole escursioni di temperatura (sia annue sia diurne) per l’azione termoregolatrice...

Read More
19 Febbraio
0

Effetto Zeeman

L' effetto Zeeman è l'effetto di frazionamento di una riga spettrale in diversi componenti in presenza di un campo magnetico esterno. Il fisico olandese Pieter Zeeman nel 1896 scoprì un fenomeno per il quale si ha una suddivisione delle linee spettrali emesse da un gas eccitato...

Read More
18 Febbraio
0

Primo principio della termodinamica: esercizi

Secondo il Primo principio della termodinamica  l'energia di un sistema termodinamico non si crea né si distrugge, ma si trasforma, passando da una forma a un'altra. Nel primo principio della termodinamica  detto  di conservazione dell'energia, compaiono, oltre al lavoro e al calore la funzione di stato...

Read More
16 Febbraio
0

Equazioni termochimiche

Le equazioni termochimiche sono reazioni chimiche bilanciate in cui è presente la variazione di entalpia ad esse correlata La termochimica è una parte della termodinamica che studia gli scambi di energia sotto forma di calore associati a una reazione chimica valutandone le variabili ad esse connesse...

Read More
14 Febbraio
1

Gruppo puntuale di simmetria

Nell’ambito della spettroscopia, della chimica quantistica e della cristallografia è considerata la simmetria delle molecole: l’insieme degli elementi di simmetria presenti costituiscono un gruppo detto gruppo puntuale. Il nome “gruppo puntuale” si riferisce al fatto che gli elementi di simmetria costituiti da punti, linee e piani...

Read More
13 Febbraio
0

Doppio legame: saggi per il riconoscimento

Il doppio legame è tipico di composti organici come, ad esempio,  gli alcheni ed è costituito da un legame di tipo σ e da un legame di tipo π Gli alcheni sono  gli idrocarburi aventi formula generale CnH2n in cui è presente un doppio legame originatosi per...

Read More
12 Febbraio
2