Isoprene
Giu23

Isoprene

Il 2-metil, 1,3-budadiene, noto con il nome di isoprene ha formula CH2=C(CH3)-CH=CH2 è un diene che viene prodotto in alcune piante come querce, pioppi ed eucalipti grazie all’azione dell’’enzima isoprene sintasi. Le piante producono isoprene come parte di un processo per proteggere le loro cellule da stress come siccità e fluttuazioni di temperatura. Essendo un composto insaturo dà luogo a reazioni di poliaddizione e i suoi...

Read More
Tellururo di gallio
Giu22

Tellururo di gallio

Il tellururo di gallio (II) GaTe è un semiconduttore di tipo p su cui si sono rivolti gli studi a causa delle sue proprietà e dei suoi possibili impieghi nel campo dell’industria elettronica. Il tellururo di gallio in 2D è stato ottenuto dagli elementi tramite deposizione chimica da vapore (CVD); transistor ad effetto di campo realizzati con il tellururo di gallio hanno mostrato una considerevole risposta a seguito di irradiazione di...

Read More
Messi al bando gli EDC
Giu20

Messi al bando gli EDC

Lo scorso 7 giugno la Commissione Eurpoea, dopo un lungo iter, ha messo al bando gli EDC acronimo di Endocrine Disrupting Chemicals. Queste sostanze, generalmente di origine sintetica, sono state presenti in moltissimi prodotti di consumo che vanno dai pesticidi ai prodotti per la cura della persona, dagli alimenti ai farmaci, dagli spray anti zanzare agli shampoo. Questi composti che interferiscono con il sistema endocrino hanno...

Read More
Titolazione dell’acido citrico
Giu19

Titolazione dell’acido citrico

L’acido citrico è un acido organico tricarbossilico presente negli agrumi e, in misura minore nella frutta che viene usato nei cibi e nelle bevande come acidificante e come aromatizzante. La determinazione dell’acido citrico presente, ad esempio, nel succo di limone o di un succo di frutta, può essere effettuata tramite titolazione  con NaOH. La reazione che avviene è: C6H8O7 + 3 NaOH → C6H5O7Na3 + 3 H2O Per procedere alla titolazione...

Read More
Il pallone dei mondiali 2018
Giu19

Il pallone dei mondiali 2018

Il pallone dei mondiali 2018 prodotto dalla Adidas e denominato Telstar 18 non è costituito da 20 esagoni e 12 pentagoni come i palloni tradizionali ma da sei pannelli di poliuretano termosaldati aventi la stessa forma e la stessa dimensione. Quindi non è presente sulla superficie del pallone alcuna cucitura il che garantisce la massima precisione e un minore assorbimento dell’acqua eventualmente presente sul campo di gioco. Tra il...

Read More