Acqua pesante
Nov13

Acqua pesante

L’idrogeno si presenta sotto tre forme isotopiche che, per la loro importanza, assumono nomi diversi contrariamente agli altri atomi per i quali gli isotopi vengono solo indicati tramite numero atomico e numero di massa. Gli isotopi dell’idrogeno sono il protio che ha un solo protone e nessun neutrone, il deuterio che ha un protone e un neutrone e il tritio che ha un protone e due neutroni. I due isotopi stabili sono il protio che ha...

Read More
Tocoferolo acetato
Nov12

Tocoferolo acetato

Il tocoferolo acetato noto come vitamina E acetato è una forma sintetica della vitamina E che da un punto di vista chimico è un estere dell’acido acetico e dell’α-tocoferolo. Al contrario della vitamina E naturale che viene ottenuta da oli vegetali tra cui l’olio di soia, il tocoferolo acetato viene ottenuta da prodotti derivati dal petrolio. La forma più attiva della vitamina E naturale è l’α-tocoferolo ed è costituita da un solo...

Read More
Reazioni dei derivati degli acidi carbossilici
Nov11

Reazioni dei derivati degli acidi carbossilici

Nei derivati degli acidi carbossilici è presente un gruppo carbonilico a cui è legato un atomo di ossigeno come nel caso di esteri e anidridi, un atomo di azoto come nel caso delle ammidi, un atomo di zolfo come nei tioesteri o un alogeno come negli alogenuri acilici. Contrariamente alle aldeidi e chetoni in cui è presente un gruppo carbonilico in cui, a seguito dell’attacco di un nucleofilo si ha la rottura del doppio legame...

Read More
Alcool polivinilico
Nov10

Alcool polivinilico

L’alcool polivinilico (PVA) è un polimero termoplastico sintetico solubile in acqua ma non nei solventi organici ottenuto da  polivinilacetati mediante sostituzione dei gruppi acetati con gruppi ossidrilici. E’ l’unico polimero che non viene preparato da monomeri ma dalla reazione di altri polimeri. L’alcool polivinilico infatti non può essere preparato per polimerizzazione dell’alcool vinilico CH2=CHOH ma viene ottenuto tramite una...

Read More
Bilancio di carica
Nov09

Bilancio di carica

Quando si verifica un equilibrio simultaneo sono presenti, in soluzione, un certo numero di specie in soluzione. Per determinare la loro concentrazione si devono avere tante equazioni quante sono le specie per ottenere un sistema di equazioni. Dopo aver individuato tutte le possibili reazioni di equilibrio, compresa l’autoionizzazione dell’acqua si identificano le incognite che devono essere correlate da opportune equazioni....

Read More