Complessometria: costruzione della curva di titolazione
Apr16

Complessometria: costruzione della curva di titolazione

L’EDTA è la sigla dell’acido etilendiamminotetraacetico ovvero dell’acido tetracarbossilico che presenta anche due doppietti elettronici solitari appartenenti all’azoto. L’EDTA viene utilizzato nelle titolazioni complessometriche in quanto è in grado di formare complessi stabili con numerosi cationi La forma con cui si presenta l’EDTA è influenzata dal pH: la forma totalmente protonata indicata con H4Y è predominante a valori di pH...

Read More