Costante di equilibrio e energia libera
Dic30

Costante di equilibrio e energia libera

Data una reazione reversibile regolata, ad una data temperatura, da una costante di equilibrio K sussiste la seguente equazione che correla la variazione dell’energia libera di Gibbs con detta costante: ΔG° = – RT ln K Essendo R la costante dei gas pari a 8.314 J/K∙mol, T la temperatura espressa in gradi Kelvin e ln K il logaritmo naturale della costante di equilibrio. Quando il valore di K è maggiore di 1 la reazione è spostata...

Read More
Standardizzazione dell’acido cloridrico
Dic29

Standardizzazione dell’acido cloridrico

L’acido cloridrico è uno degli acidi maggiormente utilizzati in laboratorio che viene commercializzato in una soluzione al 37% m/m con densità di 1.19 g/mL. Esso ha pertanto una concentrazione pari a 12 M e a seconda degli scopi per i quali viene utilizzato va opportunamente diluito. Si supponga che si vogliano ottenere 500 mL di tale acido a concentrazione 0.1 M. Usando la formula delle diluizioni: M1V1=M2V2 si ha: 12V1 = 0.500 ∙0.1...

Read More
Olmio
Dic28

Olmio

L’olmio è un metallo appartenente alla serie dei lantanidi che si trova in natura nella gadolinite e nella manazite unitamente agli altri elementi delle terre rare. Dai minerali viene ottenuto tramite processi pirometallurgici impiegando la riduzione metallotermica del suo cloruro o fluoruro con calcio metallico secondo la reazione: 2 HoF3 + 3 Ca → 2 Ho + 3 CaF2 Fu scoperto nel 1878 dai chimici svizzeri Marc Delafontaine e...

Read More
Titolazione di miscela di acido forte e debole
Dic27

Titolazione di miscela di acido forte e debole

Si può determinare tramite una titolazione la composizione di una soluzione contenente un acido debole e un acido forte. Tale tecnica analitica può essere applicata se l’acido debole ha una costante di equilibrio Ka il cui valore è compreso tra 10-4 e 10-8 e se entrambi gli acidi hanno una concentrazione dello stesso ordine di grandezza. Esercizi Calcolare il pH di una soluzione avente volume di 25.0 mL che sia 0.120 M in HCl e 0.0800...

Read More
Determinazione sperimentale del Kps
Dic23

Determinazione sperimentale del Kps

La determinazione del prodotto di solubilità di un idrossido poco solubile può essere effettuata tramite titolazione con un acido per determinarne la solubilità molare. Si supponga di voler determinare il prodotto di solubilità dell’idrossido di calcio che in soluzione dà luogo al seguente equilibrio eterogeneo: Ca(OH)2(s) ⇌ Ca2+(aq) + 2 OH–(aq) Quando si stabilisce l’equilibrio viene filtrato il sale indisciolto e la soluzione...

Read More