Ninidrina
Mag02

Ninidrina

Il 2,2-diidrossi-1,3-diossoidrindene noto come ninidrina fu sintetizzato per la prima volta dal chimico tedesco Siegfried Ruhemann nel 1910 facendo reagire l’1-indanone con l’N,N-dimetil-para nitosoanilina. Fu solo nel 1963 che fu proposta la sintesi della ninidrina dalla reazione tra il dietilftalato con il dimetilsolfossido. La ninidrina è un solido di colore che va dal bianco al giallo pallido solubile in acqua, etanolo e acetone a...

Read More