Reazioni dello ione argento
Apr30

Reazioni dello ione argento

L’argento è un metallo di transizione piuttosto stabile stante il suo che ha un valore inferiore a zero: Per la semireazione di ossidazione Ag → Ag+ + 1 e– il potenziale vale – 0.7994 V Il numero di ossidazione più comune dell’argento è +1 e molti dei suoi sali sono scarsamente solubili in acqua. In particolare lo ione argento dà luogo a reazioni di precipitazione con gli alogeni ad eccezione del fluoro secondo le reazioni...

Read More
Principio di elettroneutralità
Apr29

Principio di elettroneutralità

Il principio di elettroneutralità, che ha svolto un ruolo importante nello studio della struttura molecolare, fu pubblicato nel 1948 dal chimico statunitense Linus Carl Pauling secondo il quale le molecole stabili e i cristalli hanno strutture elettroniche tali che la carica elettrica di ogni atomo è vicina allo zero e comunque compresa in un range tra -1 e +1. Il principio di elettroneutralità viene utilizzato per prevedere quale tra...

Read More
Ritardanti di fiamma bromurati
Apr27

Ritardanti di fiamma bromurati

Con il diffondersi delle sostanze polimeriche che hanno la caratteristica di essere infiammabili sono stati utilizzati, in misura sempre maggiore, i ritardanti di fiamma bromurati (BFR), sostanze sintetiche che vengono aggiunte a un’ampia varietà di prodotti con lo scopo di renderli meno infiammabili. Vengono comunemente usati come additivi nelle sostanze plastiche, tessuti, apparecchiature elettriche o elettroniche. Tali additivi...

Read More
Addizione ossidativa
Apr26

Addizione ossidativa

Nell’ambito della chimica dei composti metallorganici riveste una particolare importanza l’addizione ossidativa che consiste nell’addizione di un substrato a un complesso metallico. In genere l’addizione ossidativa prevede la rottura del legame presente nel substrato e la formazione di due nuovi legami tra il metallo presente nel complesso e i due gruppi provenienti dal substrato.  Si può quindi dire che il complesso inizialmente...

Read More
Primi risultati dall’esperimento CUORE
Apr25

Primi risultati dall’esperimento CUORE

Questa settimana un team di fisici internazionali compresi ricercatori del MIT rende noti i primi risultati di un esperimento sotterraneo messo a punto per rispondere a une delle domande più importanti della fisica: perché il nostro universo è fatto prevalentemente di materia? Secondo la teoria del Big Bang si sarebbero dovute produrre pari quantità di materia e antimateria. Quest’ultima consistente di “antiparticelle” che sono...

Read More